Codici: assembramenti pericolosi al Sant’Eugenio, a rischio la sicurezza degli utenti

0
Codici: assembramenti pericolosi al Sant’Eugenio, a rischio la sicurezza degli utenti

ARTICOLI IN EVIDENZA

Mattinata di ordinaria follia all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. Nei pressi dell’ingresso di uno dei Poliambulatori si sono infatti registrati assembramenti pericolosi tra gli utenti in attesa di essere visitati. Segnalazioni raccolte e rilanciate dall’associazione Codici, impegnata a verificare il rispetto delle norme di sicurezza e la qualità dei servizi offerti dagli ospedali in questo difficile e delicato momento.

Abbiamo ricevuto delle lamentele – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – sulla situazione che si è registrata questa          mattina al Sant’Eugenio nei pressi di uno dei Poliambulatori. Gli utenti sono stati costretti ad aspettare il proprio turno accalcati davanti all’ingresso, senza che fosse garantita la distanza di sicurezza. La pianificazione degli accessi era confusa, gli orari prenotati per le visite non rispettati, ogni tanto si affacciava una persona per fare l’appello, con poca chiarezza e senza rispondere alle domande degli utenti. Quanto segnalatoci testimonia un’organizzazione pessima, lesiva dei diritti del cittadino. Tutto questo è inaccettabile. La gente è stanca, chiede giustamente il rispetto delle regole e sanzioni per chi si comporta scorrettamente. Com’è possibile che venga offerto un servizio del genere? Chiediamo alla direzione di intervenire, gli utenti meritano un’accoglienza dignitosa, non di essere ammassati con tutti i rischi che ne conseguono a livello di contagio”.

L’associazione Codici continuerà a vigilare sul trattamento riservato agli utenti dalle strutture ospedaliere. È possibile segnalare situazioni di pericolo o di assistenza non adeguata inviando un’email asegreteria.sportello@codici.org.

È SUCCESSO OGGI...

Sorprese a incassare 200 euro di smartphone rubati: prese due nomadi a Roma

0
Sorprese ad incassare 200 euro per riconsegnare due smartphone rapinati poco prima. Due nomadi, di 38 e 21 anni, domiciliate presso il campo di via Salviati, entrambe gia' note alle forze dell'ordine,...

Codici: assembramenti pericolosi al Sant’Eugenio, a rischio la sicurezza degli utenti

0
Mattinata di ordinaria follia all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. Nei pressi dell’ingresso di uno dei Poliambulatori si sono infatti registrati assembramenti pericolosi tra gli utenti in attesa di essere visitati. Segnalazioni raccolte e...

SANITA’. LEONORI: PRESENTATA NEL LAZIO LEGGE PER SICUREZZA TATUAGGI

0
"Dopo mesi di incontri e approfondimenti, questa settimana abbiamo formalizzato la presentazione della proposta di legge per le 'Disposizioni relative alle attivita' di tatuaggio e piercing'. Il tatuaggio spesso viene visto solo...
Castel Sant'Angelo da sito POLO LAZIO

Giovane in bilico a Castel Sant’Angelo: mattinata di paura

0
Tensione a Castel Sant'Angelo per un giovane di colore infilato sotto all'intercapedine del ponte Vittorio Emanuele II. Sul posto la volante e l'autoradio del commissariato Trevi.

Roma, abbraccia un passante te e gli ruba il Rolex

0
Il 30 giugno scorso, nella Capitale, due giovani donne, in prossimita' di piazza Re di Roma, si sono rese responsabili di rapina in concorso nei confronti di un 70enne cinese. L'uomo e'...