Evasione, sequestro di 4 milioni a un imprenditore romano

0
Evasione, sequestro di 4 milioni a un imprenditore romano

ARTICOLI IN EVIDENZA

Tre unita’ immobiliari in provincia di Rieti, l’intero compendio aziendale di 3 societa’ di capitali, un’imbarcazione di 24 metri e somme depositate su conti correnti. Hanno un valore complessivo di quasi 4 milioni di euro i beni confiscati dai finanzieri del Comando provinciale di Roma a un imprenditore con precedenti per evasione fiscale e bancarotta fraudolenta.
Il provvedimento e’ l’epilogo della vicenda giudiziaria nel corso della quale il Tribunale capitolino aveva gia’ disposto il sequestro – nel giugno 2016 – e la confisca di primo grado – nel febbraio 2018 – dei beni. La decisione, poi integralmente confermata dalla Corte di Appello di Roma, e’ divenuta definitiva a seguito di pronunce della Corte di Cassazione.

È SUCCESSO OGGI...