Premio Strega: sei scrittori in lizza per la vittoria

0
Premio Strega: sei scrittori in lizza per la vittoria

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sei libri, sei scrittori, sei case editrici per l’ambitissimo Premio Strega 2020. Il concorso letterario e’ giunto alla 74esima edizione. Le misure di contenimento a seguito del diffondersi del coronavirus limitano ma non annullano una celebre serata, quella del primo giovedi’ di luglio di ogni anno che si tiene nella suggestiva cornice del ninfeo di Villa Giulia a Roma.
Questa sera si terra’ lo scrutinio finale degli ‘Amici della domenica’ – gruppo che dai 170 della prima edizione del 1947 e’ passato a oltre 400 di quella attuale – che definira’ il vincitore o la vincitrice del premio. La proclamazione del Premio Strega 2020 e’ prevista alle ore 23 con diretta su Rai3. I pretendenti alla vittoria sono, ‘Il Colibri” di Sandro Veronesi (La nave di Teseo), ‘La misura del tempo’ di Gianrico Carofiglio (Einaudi Stile Libero), ‘Almarina’ di Valeria Parrella (Einaudi), ‘Ragazzo italiano’ di Gian Arturo Ferrari (Feltrinelli), ‘Tutto chiede salvezza’ di Daniele Mencarelli (Mondadori) e ‘Febbre’ di Jonathan Bazzi’ (Fandango Libri). Quest’ultimo libro, settimo alla prima votazione di giugno, appare tra i finalisti perche’, secondo un articolo del regolamento del Premio, alla finale dev’essere presente un’opera pubblicata da un editore considerato ‘piccolo e medio’.
Ne ‘Il Colibri”, Marco Carrera, il protagonista, resta aggrappato ad uno scoglio mentre attorno a lui infuria la tempesta di vacanze in riviera di una famiglia borghese tra innamoramenti, amori falliti, amori impossibili, malattie terminali, divorzi, pranzi di famiglia, crisi familiari, tragedie devastanti e litigi segreti.

È SUCCESSO OGGI...