Papa: aiutiamo senzatetto, affamati e sconfitti della vita

0
Papa: aiutiamo senzatetto, affamati e sconfitti della vita
Papa Francesco

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Oggi ricorre la memoria liturgica del Santo Fratello Albert Chmielowski, protettore dei poveri. Egli aiutava i senzatetto e gli emarginati a ritrovare un posto degno nella societa’”. Cosi’ Papa Francesco nell’Udienza Generale, durante i saluti ai fedeli di lingua polacca. Il Pontefice ha invitato a seguire l’esempio di Chmielowski, che “avendo egli imitato l’esempio di San Francesco d’Assisi, viene chiamato il ‘Poverello’ polacco. Il motto della sua vita era:
‘Essere buono come il pane'”.
“Seguiamolo nell’amore fraterno, portando aiuto agli affamati, agli sconfitti della vita, ai poveri, ai bisognosi e soprattutto ai senzatetto”, ha sottolineato Papa Bergoglio.

È SUCCESSO OGGI...