Coronavirus dal lockdown alla ripresa. A Pomezia un incontro sul turismo

0
Coronavirus dal lockdown alla ripresa. A Pomezia un incontro sul turismo

ARTICOLI IN EVIDENZA

Si è svolto in aula consiliare un primo tavolo di confronto dedicato alla programmazione turistica. All’incontro sono intervenuti alcuni dei principali attori del settore: Federalberghi, Associazione Pomezia Albergatori, i parchi divertimento Cinecittà World e Zoomarine, Castel Romano Outlet. Presenti il professor Alberto Pastore e la professoressa Fabiola Sfodera dell’Università degli Studi La Sapienza di Roma, impegnati nella redazione di un piano di marketing strategico turistico e territoriale del Comune di Pomezia.
L’incontro è stato l’occasione per una prima analisi dei punti di forza del territorio e per l’impostazione strategica di azioni e progetti da portare avanti per dare nuovo impulso all’economia locale e al settore turistico in particolare, fortemente colpito dalle ripercussioni economiche legate al Covid-19. 
“È nostra intenzione – ha spiegato il vice Sindaco Simona Morcellini – mettere in campo una serie di strumenti volti alla valorizzazione e allo sviluppo territoriale, turistico, culturale e produttivo di Pomezia e di Torvaianica. La stagione estiva è alle porte e vogliamo valorizzare le unicità del nostro territorio che può considerarsi un distretto turistico di primo livello. Questa riunione vuole essere un punto di partenza, un canovaccio su cui lavorare insieme, in un clima di piena condivisione degli obiettivi, con tutti gli attori turistici. Oggi più che mai le parole imperative sono “tutti insieme” e “qui ed ora””.
“Investire nel turismo – ha aggiunto il Sindaco Adriano Zuccalà – rappresenta un punto cruciale per lo sviluppo dell’intera comunità. Dobbiamo lavorare in un’ottica condivisa, superando i confini comunali e ragionando in termini di distretto con un unico obiettivo: costruire un turismo consolidato sul territorio che possa attrarre turisti. Dalle offerte integrate alla mobilità, verranno affrontati i diversi temi su un tavolo di confronto permanente che porterà sicuramente a risultati concreti per tutto l’indotto”. 

 

 

È SUCCESSO OGGI...