Uccide di botte la compagna: orrore in un parco a Roma

0
Uccide di botte la compagna: orrore in un parco a Roma

ARTICOLI IN EVIDENZA

I carabinieri hanno fermato a Roma un cittadino romeno di 41 anni, nella Capitale senza fissa dimora, in quanto ritenuto responsabile dell’uccisione della convivente Maria Drabikova, 40enne slovacca senza fissa dimora, morta il 12 maggio scorso, in ospedale, a seguito di gravissime lesioni subi’te. La mattina dell’11 maggio a Roma, nei pressi del “Parco della Solidarieta’”, un passante ha notato una donna distesa sul prato, semicoperta e in stato di incoscienza, con evidenti segni di violenza sul volto. Il personale medico, contattato dal passante e intervenuto sul posto, valutate le condizioni disperate in cui versava la donna, l’ha trasportata d’urgenza presso il pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni Addolorata”, dove e’ giunta in stato di coma e dove e’ morta il giorno seguente.

È SUCCESSO OGGI...