Donna pulizie a Roma: “Temo il virus ma anche di perdere lavoro”

0
Donna pulizie a Roma: “Temo il virus ma anche di perdere lavoro”

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Ero preoccupata all’idea di tornare a lavoro questa mattina. Avevo paura degli autobus affollati e invece, come vede, alla banchina sono sola. Prima del virus, qui per prendere l’autobus bisognava spingere, ma forse e’ meglio cosi'”. Cerca di convincersi Cristina, accento dell’Est europeo, che alla fermata dell’autobus si accinge a fare rientro a casa dopo un turno di pulizie di prim’ora negli uffici del centro. Oggi e’ tornata al lavoro dopo un mese di stop e non si aspettava di trovare le vie del centro cosi’ deserte e i mezzi pubblici in transito a largo Chigi cosi’ vuoti. “Ho paura del virus, ma mi fa piu’ paura che non si torni alla vita di prima, soprattutto per quanto riguarda il lavoro”, confida.

È SUCCESSO OGGI...