Il Concertone del Primo Maggio ai tempi del Coronavirus: tante star in scena

0
Il Concertone del Primo Maggio ai tempi del Coronavirus: tante star in scena

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ci saranno Vasco Rossi, Zucchero e Gianna Nannini. Il Concertone del Primo Maggio si sposta dalla piazza San Giovanni di Roma alla prima serata televisiva di Rai 3 e in contemporanea su Rai Radio2. Collegamenti dall’Auditorium Parco della Musica a Roma, dalla Terrazza Martini e dal Museo del 900 di Milano, da piazza Maggiore a Bologna: la musica torna nei teatri e per strada dopo tanti collegamenti degli artisti dalle camerette in questi giorni di lockdown. Di nuovo sul palco anche se rigorosamente senza pubblico.

“Saranno molte esibizioni di giorno, all’aperto, ma il concerto si fa soprattutto di sera, le luci e gli schermi fanno tanto per lo show” spiega l’organizzatore di iCompany Massimo Bonelli. Ci saranno anche Edoardo e Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Francesco Gabbani, Le Vibrazioni,Alex Britti, Lo Stato Sociale, Irene Grandi, Francesca Michielin. Tra gli altri, si esibiranno anche gli emergenti Fulminacci e Leo Gassmann.

Un’edizione straordinaria che metterà in connessione una serie di piazze virtuali rigorosamente senza pubblico: la maggior parte delle performance si terranno nella sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, il resto in teatri e locali sparsi nella penisola, tutti in collegamento in diretta con il Teatro delle Vittorie a Roma, da dove il programma verrà condotto. Il Concertone sarà raccontato anche da RaiPlay e avrà un canale dedicato per la lingua dei segni per le persone non udenti.
 

Dopo il Festival di Sanremo, ora il Concertone del Primo maggio con la traduzione nella Lingua italiana dei segni (LIS) da parte della Rai. Il Servizio Pubblico, dopo il successo del “Sanremo Live Lis”, infatti rilancia e quindi contemporaneamente alla diretta televisiva (venerdi’ 1 maggio dalle 20 alle 24 su Rai3), sara’ disponibile su RaiPlay la versione dell’evento nella lingua dei segni.
Dallo studio virtuale di via Teulada, traduttori e performer LIS si alterneranno per rendere accessibile al pubblico non udente sia le parti discorsive che quelle musicali.
“Un impegno costante e in continuo aumento quello della Rai – dice un comunicato di viale Mazzini – sul fronte della Pubblica Utilita’, come dimostrano le traduzioni in LIS di tutte le dirette da Camera e Senato, dei question time istituzionali, dei messaggi del presidente della Repubblica e delle conferenze stampa del presidente del Consiglio dei ministri, oltre alla striscia informativa giornaliera di 10 minuti in onda su RaiNews24 (in aggiunta alla normale programmazione)”.

È SUCCESSO OGGI...

Valle Martella, al via i lavori di rifacimento stradale

0
Oggi, Lunedì 13 Luglio, è partito il progetto di messa in sicurezza delle pavimentazioni stradali della zona di Valle Martella. Si tratta di un intervento finanziato dall’ASTRAL. Quest’ultima, società della Regione Lazio...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI NEL LAZIO 24 POSITIVI, IL 92% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 24 casi. Dei nuovi casi il 92% sono quelli di importazione (22). Di questi 20 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati. Un...

SANITA’. LEONORI: PRESENTATA NEL LAZIO LEGGE PER SICUREZZA TATUAGGI

0
"Dopo mesi di incontri e approfondimenti, questa settimana abbiamo formalizzato la presentazione della proposta di legge per le 'Disposizioni relative alle attivita' di tatuaggio e piercing'. Il tatuaggio spesso viene visto solo...

Sorprese a incassare 200 euro di smartphone rubati: prese due nomadi a Roma

0
Sorprese ad incassare 200 euro per riconsegnare due smartphone rapinati poco prima. Due nomadi, di 38 e 21 anni, domiciliate presso il campo di via Salviati, entrambe gia' note alle forze dell'ordine,...
Castel Sant'Angelo da sito POLO LAZIO

Giovane in bilico a Castel Sant’Angelo: mattinata di paura

0
Tensione a Castel Sant'Angelo per un giovane di colore infilato sotto all'intercapedine del ponte Vittorio Emanuele II. Sul posto la volante e l'autoradio del commissariato Trevi.