Ospedale di Palestrina, si riapre il dibattito (e la polemica)

0
Ospedale di Palestrina, si riapre il dibattito (e la polemica)

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sembrava una polemica chiusa quella dell’ospedale di Palestrina dopo la sua conversione a Covid Hospital e invece dopo la lettera di qualche giorno fa della Regione Lazio (LEGGI QUI) sui social si è riacceso il dibattito tra dipendenti, sindacati e politici. All’indomani del documento a firma di Daniele Leodori, da Cave a San Cesareo i sindaci del territorio avevano accolto con favore il chiarimento degli organi politici regionali (LEGGI). L’Amministrazione comunale di Palestrina vuole però vederci chiaro e ha convocato per oggi presso il teatro Principe un Consiglio straordinario con un unico punto all’ordine del giorno: “Ospedale di Palestrina convertito in Covid Hospital”. La maggioranza chiede ulteriori verifiche “in ottemperanza a quanto previsto nel DPCM 08/03/2020 e a quanto ribadito nei successivi provvedimenti inerenti l’emergenza Covid-19”. L’opposizione chiede da parte suo “lo stop al clamore e alla guerra politica” anche alla luce della nuova nota della Regione Lazio che assicura che “l’ospedale non verrà chiuso” e che “sarà potenziato sia in mezzi che in risorse”.

No comment anche dalle organizzazioni sindacali “che al momento non vogliono inserirsi in un dibattito politicizzato che rischia di far ulteriormente male al nostro lavoro”.

Chi invece continua a non condividere la chiusura dell’ospedale è Cittadinanattiva che attraverso una nota inviata a Monti Prenestini precisa che “la Terapia sub-intensiva, non indispensabile per la parto-analgesia, potrebbe rendere possibile l’esecuzione d’interventi chirurgici , attualmente non praticabili, per la sicurezza del paziente. Ma, contemporaneamente, la Terapia sub-intensiva necessita – continua la nota – perlomeno, della consulenza di Cardiologi h.24, di Patologi clinici laboratoristi h.24, di Radiologi per ecografie ed altro h.24, ed una Tac moderna… come richiesto da anni da Cittadinanzattiva TdM alla Asl Rm5, senza avere alcun riscontro.Soltanto quando si verificheranno realmente queste condizioni, si realizzerà un vero rafforzamento dell’Ospedale di Palestrina…!”

È SUCCESSO OGGI...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...