Coronavirus, nuovo focolaio all’Università Pontificia Salesiana: oltre 30 i positivi

0
Coronavirus, nuovo focolaio all’Università Pontificia Salesiana: oltre 30 i positivi

ARTICOLI IN EVIDENZA

Preoccupazione al Nuovo Salario dove nelle ultime ore si è diffusa la notizia di un nuovo focolaio di Coronavirus all’interno di una delle palazzine all’interno dell’Università Pontificia Salesiana, in piazza dell’ateneo Salesiano.

Si tratta di una delle più importanti istituzioni educative e culturali cattoliche a Roma. All’interno si trova un vero e proprio campus che ospita oltre 200 tra studenti provenienti da tutto il mondo, docenti e membri della congregazione, ed è diventato uno dei nuovi focolai di contagio di coronavirus nella capitale.

Secondo quanto riportato da fonti sanitarie a Fanpage.it i positivi attualmente tamponati e positivi sono 15, di cui 4 versano in condizioni più gravi e sono stati ricoverati in ospedale. Secondo altre fonti sarebbero invece molti di più, tra i 30 e i 40, i contagiati.

L’allarme è scattato dopo che quattro sacerdoti hanno manifestato sintomi riconducibili al Covid-19. Effettuati i tamponi e riscontrata la positività, si è attivata la macchina dell’Asl per circoscrivere il potenziale focolaio e i sanitari definiscono ora la situazione sotto controllo. Tutta l’area è isolata rispetto al resto del quartiere: c’è un grande parco e nella palazzina dei casi positivi ci sono stanze singole che aiutano il distanziamento e quindi il necessario contenimento.

L’Università Salesiana, dove si trova anche una Scuola superiore di specializzazione in Psicologia clinica, ha attivato anche attività di solidarietà e assistenza psicologica in questo momento così complesso. “Tu stai a casa… Io sto con te”, è il nome del servizio a disposizione dei cittadini.

 

 

 

È SUCCESSO OGGI...