Torre Angela, aggredisce e minaccia la madre tentando di estorcerle denaro

0
Torre Angela, aggredisce e minaccia la madre tentando di estorcerle denaro

ARTICOLI IN EVIDENZA

E’ accaduto stanotte in via Taurano al Casilino.

La vittima, una donna di 54 anni, minacciata dal figlio in escandescenza, ha telefonato al 112 NUE chiedendo aiuto.

Sul posto, sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, diretto da Giuseppe Sangiovanni, che hanno trovato la donna spaventata ed in evidente stato di agitazione.

Questa, ha raccontato loro che il figlio, R.L., romano di 23 anni, con precedenti di Polizia, l’aveva aggredita e minacciata di morte pretendendo denaro; inoltre, malgrado fosse sprovvisto di patente di guida,  le aveva chiesto le chiavi dell’ autovettura per andare ad acquistare stupefacente.

A quel punto, la vittima,  spaventata dal comportamento aggressivo del figlio e preoccupata che lo stesso potesse aggredire anche le persone presenti in casa, tra cui la nipotina di 7 anni, lo aveva assecondato lasciandogli  prendere le chiavi dell’auto con cui poi era uscito subito dopo. 

Scattate immediatamente le ricerche del ragazzo, una pattuglia della Polizia di Stato è riuscita a rintracciarlo mentre si trovava nelle vicinanze della sua abitazione. Fermato, il giovane ha iniziato a dare in scandescenza ma è stato bloccato e accompagnato negli uffici di Polizia.

Gli accertamenti successivi hanno evidenziato altri interventi delle Forze dell’Ordine a casa del giovane per i suoi comportamenti aggressivi nei confronti dei familiari. Episodi purtroppo mai formalmente denunciati per timore di ritorsioni da parte dello stesso.  

Arrestato, R.L. dovrà rispondere di maltrattamenti ed estorsione. Nei suoi confronti inoltre, è stata notificata anche la sanzione amministrativa per guida senza patente. 

 

È SUCCESSO OGGI...

Colombo, servizi straordinari di controllo del territorio: chiuso un noto ristorante della zona

0
Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, nella serata di mercoledì scorso, unitamente agli agenti del Reparto Mobile, agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e a ispettori della A.S.L....

Rubano i soldi dalla cassa di un B&B: la polizia denuncia per furto aggravato...

0
Hanno prenotato una stanza in un B&B nel centro della capitale e, una volta arrivati, hanno forzato la cassa dove i gestori custodivano il denaro, sottraendo l’intero incasso della giornata. Immediato l’intervento della...

Castelli, denunciato per porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere

0
Durante alcuni controlli effettuatati nel territorio di Frascati, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 53 anni, fermato dalla Polizia durante un posto...

La truffa del finto risarcimento a Roma e provincia: due uomini in manette

0
I carabinieri della Stazione Roma Quadraro e della Sezione di polizia giudiziaria presso il Tribunale di Roma, in Napoli e Isernia, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip...

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...