Coronavirus, Oms: “Inevitabili nuovi micro-focolai”

0
Coronavirus, Oms: “Inevitabili nuovi micro-focolai”

ARTICOLI IN EVIDENZA

Occorre “rafforzare” la medicina del territorio “che deve essere in grado di intervenire sui micro-focolai epidemici che sicuramente si riapriranno data la trasmissione comunitaria che è ancora sostenuta. Focolai che devono essere estinti immediatamente per evitare la montata epidemica che abbiamo visto nel settimane scorse”. Lo ha affermato Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e componente del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza coronavirus, a RaiNews24.
“Ci sono dei prerequisiti che devono essere soddisfatti, altrimenti è molto rischioso procedere a una riapertura senza criteri – ha sottolineato – Il primo è l’interruzione della catena di trasmissione del virus. E qui siamo in una situazione abbastanza distribuita nelle Regioni, ma è tutto da verificare. C’è un punto cruciale: il rafforzamento del territorio. La capacità dei dipartimenti di prevenzione, dei medici di famiglia, di tutto quello che è il tessuto sanitario extra-ospedaliero, che deve essere capace di tracciare immediatamente i sospetti e diagnosticare subito anche con un tampone fatto a domicilio in maniere molto aggressiva”. 

È SUCCESSO OGGI...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...