RACCOLTE FONDI NON AUTORIZZATE, OSCURATE DUE PAGINE WEB A ROMA

0
RACCOLTE FONDI NON AUTORIZZATE, OSCURATE DUE PAGINE WEB A ROMA

ARTICOLI IN EVIDENZA

La polizia postale di Roma ha scoperto due raccolte fondi non autorizzate e sconosciute agli enti beneficiari sull’emergenza coronavirus.
La prima delle iniziative riguarda una raccolta fondi in favore della terapia intensiva dell’Ospedale Spallanzani di Roma.
L’iniziativa, pubblicizzata sulla nota piattaforma internazionale per la raccolta fondi gofundme (che e’ assolutamente estranea agli illeciti accertati) si prefiggeva l’obiettivo di raggiungere la somma di 100.000 euro e, per rendere ancor piu’ credibile l’iniziativa, all’interno della pagina web riportava indebitamente il logo della Regione Lazio, oltre a indicare come persona di riferimento il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.
L’altra raccolta fondi illecita, era pubblicata su una specifica pagina facebook e, in questo caso, l’apparente beneficiario delle somme raccolte sarebbe stato l’Ospedale San Camillo di Roma.
Le indagini hanno pero’ consentito di accertare che l’Ospedale non era a conoscenza della raccolta fondi e che le somme di denaro donate sarebbero confluite su una carta di credito ricaricabile intestata a una persona di Roma.

È SUCCESSO OGGI...

RACCOLTE FONDI NON AUTORIZZATE, OSCURATE DUE PAGINE WEB A ROMA

0
La polizia postale di Roma ha scoperto due raccolte fondi non autorizzate e sconosciute agli enti beneficiari sull'emergenza coronavirus.La prima delle iniziative riguarda una raccolta fondi in favore della terapia intensiva dell'Ospedale...

Valmontone, contagi raddoppiati in poche ore: salgono a 4 i casi di Coronavirus

0
Solo pochi giorni fa il sindaco di Valmontone Alberto Latini aveva annunciato nuove misure restrittive per contenere le uscite e gli assembramenti. A distanza di 24 ore arrivano tre nuovi casi di...