Ifo , parte telemedicina per i malati oncologici

0
Ifo , parte telemedicina per i malati oncologici

ARTICOLI IN EVIDENZA

Attivato dagli Ifo un  servizio di telemedicina dagli  per il Regina Elena e S. Gallicano. Il servizio si chiama  IFOconTeOnline. Facile l’accesso che avviene attivando i banner presenti sul sito dell’Ifo e scegliere il percorso di interesse: per l’oncologia OncOnline Regina Elena oppure DermOnline San Gallicano per problemi dermatologici e venereologici. “La registrazione è semplice – spiega un comuncato del’Azienda –  pochi i dati richiesti. Si accede così nella “stanza” della specialità di interesse, qui si risponde ad un breve questionario e si allegano gli esami effettuati che forniscono i primi dati allo specialista, possono essere inoltrate ulteriori informazioni, formulati quesiti o richieste. Si avvia così un dialogo tra medico e paziente”.

“A meno di un mese dal blocco della mobilità – dice il Dg Francesco Ripa di Meana –  se i pazienti non possono venire da noi, andiamo noi a casa loro. Nasce con questo obiettivo il servizio di consulenza oncologica e dermatologica a distanza, ed è rivolto a  tutti coloro che hanno necessità di eseguire controlli, follow up o contattare uno specialista e sono in cura da noi; o persone, familiari, medici di medicina generale che necessitino di una consulenza”. Basta utilizzare PC, tablet o smartphone per rispondere a quesiti prestabiliti dai clinici che definiscono un primo quadro clinico, formulare domande, trasferire referti, e collegarsi, su invito del medico e su appuntamento, via chat o video. Il tutto avviene tramite una piattaforma digitale di assoluta sicurezza, a garanzia di un rapporto riservato e indicazioni personalizzate. Due i percorsi : il  DermOnline San Gallicano, per problemi dermatologici e venereologici attivo già da una settimana ed ha ricevuto 150 richieste di teleconsulti. Gli specialisti rispondono in 48 ore. Da oggi è al via anche OncOnline Regina Elena con le prime specialità attive, la neurochirurgia e la terapia del dolore, la chirurgia epatobiliopancreatica e quella dei tumori peritoneali. A queste ogni giorno si aggiungeranno altre specialità fino ad avere il ventaglio completo dell’offerta specialistica nel giro di pochi giorni”.  

Luca Benigni

È SUCCESSO OGGI...