Nomentana Hospital, l’Asl Roma 5: “Adottate tutte le misure per la sicurezza”

0
Nomentana Hospital, l’Asl Roma 5: “Adottate tutte le misure per la sicurezza”

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sulla sicurezza del Nomentana Hospital, dove alcuni giorni fa sono stati ricoverati circa 50 anziani provenienti dalla casa di riposo di Nerola, al fine di sottrarli ad una situazione di pericolo ormai difficilmente gestibile, la Direzione Generale della Asl Roma 5, comunica che sin da subito ha inviato i propri tecnici per progettare – insieme con i tecnici della struttura – i corretti percorsi per la gestione in sicurezza dei pazienti e degli operatori.

La Direzione Sanitaria del Nomentana ha rassicurato, sin dalla mattina successiva al trasferimento dei pazienti, in ordine alla tempestiva adozione  di efficaci misure di contenimento e gestione del rischio infettivo, già da inizio emergenza.

Il personale del Dipartimento di Prevenzione della Asl, prontamente intervenuto,  ha impartito  importanti raccomandazioni  alla struttura.

Le attività di verifica sono proseguite, su disposizione della Direzione della Asl, con cadenza giornaliera.

In particolare nella giornata di sabato e di domenica, le visite dei tecnici e degli esperti  della Asl si sono succedute per affinare i percorsi già delineati nelle visite dei due giorni precedenti.

I progetti sono stati discussi nel pomeriggio di domenica dal Direttore Generale, Giorgio Santonocito accompagnato dai tecnici della Asl con gli esperti dello Spallanzani che l’Assessorato ha messo a disposizione per la verifica dei percorsi e delle tecniche di isolamento adottate dal Nomentana Hospital.

Dette verifiche proseguiranno, da parte degli esperti dello Spallanzani, sulla base della documentazione richiesta alla Struttura e che la Direzione del Nomentana Hospital sta fornendo.

Le raccomandazioni della Asl e le altre dello Spallanzani vengono implementate dal Nomentana Hospital sotto la supervisione della Asl in un continuo percorso di miglioramento iniziato già il giorno dopo l’emergenza.

Al fine di supportare la struttura la Asl ha anche messo a disposizione, sin da inizio emergenza, alcune unità di personale infermieristico formato ed equipaggiato, oltre che diversi DPI.

Nel pomeriggio di domenica é stata svolta una attività di formazione all’emergenza infettiva in favore del personale del Nomentana Hospital.

Parallelamente continua la somministrazione di tamponi agli ospiti ed al personale che si ritiene sia stato  più esposto, per verificare eventuali contaminazioni.

Una attività massiccia messa in campo dall’instancabile personale medico, infermieristico e tecnico della Asl che si sta prodigando oltre ogni immaginazione per arginare questa tremenda ondata, fuori e dentro i nostri ospedali: in particolare in questo caso stiamo facendo di tutto per assistere gli anziani di Nerola ricoverati presso il Nomentana Hospital che, se pur positivi ai test Covid, non sono, malati ricoverati, ma solo ospiti della nuova struttura. Quelli di loro che presentano sintomi, sono stati infatti tempestivamente trasferiti in altri Ospedali della Rete.” Ha aggiunto il Direttore GeneraleSantonocito.

È SUCCESSO OGGI...

LA PROCURA ROMA SEQUESTRA SEZIONE DEL TMB DI ROCCA CENCIA

0
La Procura di Roma ha stabilito ilsequestro di una parte del Tmb Rocca Cencia di Ama e hacontestualmente nominato amministratore giudiziario PierluigiPalumbo, attualmente amministratore giudiziario anche del Colarie quindi anche dei due...

Sorprese a incassare 200 euro di smartphone rubati: prese due nomadi a Roma

0
Sorprese ad incassare 200 euro per riconsegnare due smartphone rapinati poco prima. Due nomadi, di 38 e 21 anni, domiciliate presso il campo di via Salviati, entrambe gia' note alle forze dell'ordine,...

NETTUNO, ENNESIMO DELFINO RITROVATO MORTO SULLA SPIAGGIA

0
Risale alla mattinata di ieri la notizia dell'ennesimo ritrovamento di un esemplare di delfino morto sulle spiagge del litorale romano. Si tratta questa volta di un esemplare di stenella striata ed il rinvenimento...
autobus atac

ATAC: AL VIA RICHIESTE AGEVOLAZIONI ABBONAMENTI UNDER 16

0
"Partono le agevolazioni per gli under 16:a partire dall'1 agosto gli studenti potranno usufruire di uno sconto per l'acquisto dell'abbonamento annuale del trasporto pubblico locale. Grazie ai finanziamenti di Roma Capitale la...

Incidente sul Gran Sasso, ferita una 49enne di Colleferro

0
È caduta mentre tornava da un’escursione sul massiccio del Gran Sasso.La donna, 49enne colleferrina, stava infatti scendendo con altri alpinisti per la via Direttissima quando è ruzzolata infortunandosi a una spalla.Una persona...