Meteo, torna il freddo: poi si cambia ancora

0
Meteo, torna il freddo: poi si cambia ancora

ARTICOLI IN EVIDENZA

In queste ore aria fredda direttamente dal Circolo Polare Artico si sta riversando sul Mediterraneo entrando in Italia sotto forma di venti di Bora e Grecale che soffieranno moderati/forti e accompagneranno una perturbazione dai connotati invernali. Il team de ilMeteo.it avvisa che oggi, lunedi’, si verificheranno copiose nevicate sulle Alpi a quote via via piu’ basse mentre la pioggia bagnera’ gran parte del Piemonte e della Lombardia occidentale pianeggianti. Il tempo andra’ peggiorando anche al Centro con rovesci e temporali su Toscana, Lazio, Umbria, Appennini in genere. Altre piogge infine interesseranno la Sardegna orientale, la Sicilia e la Calabria tirrenica. I venti soffieranno di Bora e Grecale al Nord con raffiche fino a 50 km/h a Trieste.
Da martedi’ comincera’ ad avanzare l’alta pressione; il tempo andra’ migliorando progressivamente al Nord, mentre la perturbazione sospinta da freddi venti settentrionali si spostera’ velocemente verso il Centro e poi al Sud con rovesci e temporali. Clima freddo.
Da mercoledi’ avanzera’ un vasto campo di alta pressione che gradualmente conquistera’ tutta l’Italia, soltanto le Isole maggiori e poi la Calabria rimarranno scoperte da questo scudo stabile e infatti qualche precipitazione interessera’ queste regioni tra giovedi’ e venerdi’. Con l’avanzare dell’alta pressione le temperature cominceranno ad aumentare gradualmente. Da giovedi’ e poi fino al weekend e anche oltre, i valori massimi torneranno a misurare cifre via via piu’ vicine ai 20-22 C su gran parte d’Italia, ma specialmente al Centro-Nord.

È SUCCESSO OGGI...