Operaia di 35 anni positiva nello stabilimento Amazon di Passo Corese vicino Roma

0
Operaia di 35 anni positiva nello stabilimento Amazon di Passo Corese vicino Roma
Amazon, the US e-commerce and cloud computing giant is said to hire 1,000 people in Poland. The company already hires almost 5,000 people in Poland and has service centers in Gdansk, Wroclaw and Poznan ON 14 April 2016. (Photo by Jaap Arriens/NurPhoto via Getty Images)

ARTICOLI IN EVIDENZA

Cgil denuncia caso di Covid 19 presso Amazon di Passocorese. La notizia è stata comunicata  con un post sulla pagina amatoriale Amazon fc01 Cgil :“A seguito di un conclamato caso di covid-19 all’interno del magazzino, siamo stati contattati dall’azienda che ci ha informato che in questo momento si sta procedendo a sanificare le aree e le postazioni dove il soggetto ha lavorato. Chiunque fosse venuto a contatto negli ultimi 15 giorni con questa persona, di cui per motivi di privacy non possiamo scrivere il nome, deve contattare l’hr in modo che si prendano le giuste precauzioni.  Auguriamo una pronta guarigione alla persona interessata. Vi aggiorneremo quando avremo ulteriori novità”.  Secondo indiscrezioni si tratterebbe di una giovane operaia di 35 anni residente nella zona rossa di Nerola. La Asl 5 ha adottato già tutti i provvedimenti del caso  assieme alla sua famiglia. Nel magazzino – come riportato da Rietilife – è gia in  sanificazione, mentre i colleghi – così come specificato dai sindacati – sono invitati a prendere contatto con le risorse umane di Amazon per la procedura di rito.  

Luca Benigni

È SUCCESSO OGGI...