Nuovi ospedali Covid, Astorre e Maugliani (Pd): “Polemiche inaccettabili da Palestrina e Fonte Nuova”

0
Nuovi ospedali Covid, Astorre e Maugliani (Pd): “Polemiche inaccettabili da Palestrina e Fonte Nuova”

ARTICOLI IN EVIDENZA

In queste ore drammatiche siamo purtroppo costretti a constatare da parte di alcuni amministratori locali del centrodestra, spalleggiati pubblicamente dai rispettivi referenti in regione, un atteggiamento assurdo incompatibile con le funzioni che ricoprono. A Fontenuova e a Palestrina la Regione Lazio ha individuato due strutture sanitarie, rispettivamente un’intera ala separata del “Nomentano Hospital” e l’ospedale “Coniugi Bernardini” , che saranno esclusivamente adibite alla cura dei pazienti malati di Covid 19 con sintomatologie che non necessitano di trattamenti intensivi. Queste strutture , completamente sicure e isolate secondo gli opportuni protocolli, consentiranno ai malati affetti da questa patologia su una larga fascia di territorio della provincia di poter essere assistiti senza rischio per la propria e per l’altrui salute, alleggerendo al tempo stesso gli altri centri Covid predisposti nella capitale . Le polemiche scatenate da alcuni esponenti dell’amministrazione di Fontenuova e soprattutto dal sindaco di Palestrina,che hanno fra l’altro omesso di fare cenno al fatto che erano stati preventivamente informati dalla regione per tempo , sono volgari e irresponsabili, intrise di demagogia e volte a creare un allarmismo in comunità già duramente provate di cui non si sentiva il bisogno. Stiamo vivendo una tragedia immane che sta paralizzando il
Mondo e le scene di orrore e disperazione che vengono dal nord Italia, dalla Spagna e da tante altre parti del globo , dovrebbero insegnarci che non ci sono vie e soluzioni facili da perseguire. Ci vuole rispetto per i malati che hanno diritto ad avere sul loro territorio strutture in grado di accoglierli anche e soprattutto in periodi di crisi. Responsabilità e rigore si richiedono anche ai nostri amministratori. Il tempo degli sciacalli è finito

Bruno Astorre
Rocco Maugliani

È SUCCESSO OGGI...