Lazio, firmato accordo su cassa integrazione in deroga

0
Lazio, firmato accordo su cassa integrazione in deroga

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Abbiamo firmato un accordo quadro con tutte le organizzazioni sindacali e datoriali per definire le linee di intervento della cassa integrazione in deroga nella Regione Lazio e per delineare i criteri per l’utilizzo delle risorse messe a disposizione dal Governo. Al Lazio, che e’ la prima regione a sottoscrivere un accordo quadro dopo l’ufficializzazione del Decreto di riparto, sono destinati in una prima tranche 144,45 milioni di euro, soldi che serviranno a sostenere le imprese e i lavoratori che a causa dell’emergenza sanitaria hanno ridotto o interrotto l’attivita’”. Cosi’ in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e Nuovi diritti della Regione Lazio.
“L’accordo – aggiunge – e’ frutto di un tavolo di confronto avviato gia’ dal 18 marzo e che in via preliminare era servito a fare una prima ricognizione e per stabilire metodo e tempistiche.
Sono beneficiarie le imprese anche sotto i cinque dipendenti, appartenenti a ogni settore produttivo e con sede operativa nel Lazio; sono esclusi invece i lavoratori domestici per i quali, come Regione Lazio, stiamo studiando altre forme di sostegno”.

“Stiamo inoltre lavorando per la fase emendativa al Decreto Legge 18/20 con l’obiettivo di poter coinvolgere anche i lavoratori assunti in data successiva al 23 febbraio e per coloro che sono coinvolti nei cambio appalto. Crediamo infatti – sottolinea l’assessore – che in questa fase debbano essere disposte tutte le iniziative utili per tutelare i lavoratori e per arginare gli effetti economici e sociali innescati dalla crisi epidemiologica.
Per l’invio delle domande sono state individuate procedure particolarmente semplificate e agili per facilitare le aziende e dare risposte in tempi veloci. Le domande possono essere inviate a partire dalle ore 14.00 di oggi tramite la piattaforma dedicata http://www.regione.lazio.it/cigs/web e alla mail areavertenze@regione.lazio.legalmail.it e, a seconda dell’ordine di arrivo delle domande, entro 48 ore queste saranno lavorate dagli uffici e inviate all’Inps per la parte di propria competenza. Anche nei confronti dell’Istituto abbiamo chiesto un grande sforzo per approntare con celerita’ le pratiche”.

È SUCCESSO OGGI...

NETTUNO, ENNESIMO DELFINO RITROVATO MORTO SULLA SPIAGGIA

0
Risale alla mattinata di ieri la notizia dell'ennesimo ritrovamento di un esemplare di delfino morto sulle spiagge del litorale romano. Si tratta questa volta di un esemplare di stenella striata ed il rinvenimento...

Incendio in un ristorante al Tuscolano: momenti di paura

0
Nessun ferito ma tanta apprensione, ieri intorno alle 13, a Roma, per un incendio divampato in un ristorante orientale, in via Enea 58, al Tuscolano. Le fiamme hanno interessato la cucina, e...

LA PROCURA ROMA SEQUESTRA SEZIONE DEL TMB DI ROCCA CENCIA

0
La Procura di Roma ha stabilito ilsequestro di una parte del Tmb Rocca Cencia di Ama e hacontestualmente nominato amministratore giudiziario PierluigiPalumbo, attualmente amministratore giudiziario anche del Colarie quindi anche dei due...

SANITA’. LEONORI: PRESENTATA NEL LAZIO LEGGE PER SICUREZZA TATUAGGI

0
"Dopo mesi di incontri e approfondimenti, questa settimana abbiamo formalizzato la presentazione della proposta di legge per le 'Disposizioni relative alle attivita' di tatuaggio e piercing'. Il tatuaggio spesso viene visto solo...

16enni uccise a Roma, rito abbreviato per Genovese. Mamme: «Speravamo di poterlo guardare negli...

0
"Per noi è una sofferenza che si rinnova tutti i giorni. Il fatto che Pietro Genovese non fosse in aula un po' ci ha deluso, speravamo almeno di poterlo guardare negli occhi....