Lazio: 188 nuovi casi, 17 decessi e 40 guariti

0
Lazio: 188 nuovi casi, 17 decessi e 40 guariti

ARTICOLI IN EVIDENZA

Nel Lazio sono 188 i nuovi casi di positivita’ al coronavirus. Diciassette i decessi, 40 i guariti.
Escono oggi dalla sorveglianza in 5.535. Sono i numeri odierni emersi durante la videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl, aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale Bambino Gesu’, alla presenza dell’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato.
“E’ una settimana decisiva e dobbiamo tenere alto il livello di attenzione soprattutto per alcune strutture a maggior rischio come le case di riposo- ha spiegato D’Amato- Oggi registriamo un dato in leggera crescita rispetto a quello delle ultime 24h con 188 casi di positivita’, ma mantenendo un trend del 12%.
L’andamento di oggi e’ legato principalmente a tre cluster: il primo la casa di riposo Giovanni XXIII di Roma, il secondo la Rsa di Nerola in provincia di Roma e il terzo l’Ini Citta’ Bianca di Veroli in provincia di Frosinone che insieme rappresentano 87 casi di positivita’”.
“Il dato davvero incoraggiante riguarda i guariti che nelle ultime 24 salgono di 40 unita’ arrivando a 103 totali, la crescita maggiore dall’inizio dell’emergenza- ha aggiunto D’Amato- Ho inoltre appreso dalla direzione sanitaria dell’istituto Spallanzani che il poliziotto di Pomezia e’ stato trasferito dal reparto di rianimazione, dove era stato stubato, al reparto di degenza ordinaria. Un ulteriore segnale positivo sul decorso clinico del paziente”.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...