GIOCAMONDO OFFRE LAVORO A 500 PERSONE NEI CENTRI VACANZA. PRESELEZIONI E POI SELEZIONI ONLINE

0
GIOCAMONDO OFFRE LAVORO A 500 PERSONE NEI CENTRI VACANZA. PRESELEZIONI E POI SELEZIONI ONLINE

ARTICOLI IN EVIDENZA

Opportunità di lavoro in arrivo anche per tanti giovani di Roma e del Lazio nel settore turismo: Giocamondo torna anche quest’anno ad aprire le porte a circa 500 persone per possibili prospettive occupazionali. Il tour operator, che opera a livello nazionale e internazionale, ha, infatti, avviato una serie di selezioni per individuare il personale che sarà impiegato durante il periodo estivo (per un minimo di 2 settimane consecutive ed un massimo di 6 settimane da fine giugno a metà agosto) nei propri centri vacanza per ragazzi in Italia e all’estero.

LA SELEZIONE

In questa prima fase si procederà ad una preselezione con gli interessati che potranno inviare il proprio curriculum aggiornato tramite la sezione “lavora con noi” sul sito giocamondo.it o all’indirizzo e-mail hr@giocamondo.it specificando nell’oggetto il ruolo di interesse. A seguire, la società, in seguito al “Dpcm del 9 marzo 2020 – Covid-19”, avendo messo in atto tutte le misure necessarie per contribuire a limitare la diffusione del contagio e salvaguardare la salute non solo di tutti i dipendenti, ma anche degli eventuali nuovi collaboratori, sostituirà gli incontri personali e le situazioni di assembramento con comunicazioni “in remoto” tra cui le conference call via web (Skype). I candidati quindi, in un primo momento riceveranno materiale informativo da parte dell’azienda e saranno poi convocati per colloqui individuali via Skype.

LE FIGURE RICERCATE PER I CENTRI VACANZA

Chi pensa di avere un’attitudine a stare con i bambini e i ragazzi, ha esperienze di accompagnamento di gruppi, ha competenze nel campo ludico, sportivo, ricreativo, ama lavorare “in squadra” e ha avuto esperienze di viaggio formativo in Italia e all’estero può candidarsi per partecipare alle giornate di selezione.  Le figure ricercate sono molteplici: animatore socio-educativo in Italia, group leader per l’estero, accompagnatore viaggi (back to back), segretario centri estivi, assistente interno, sorvegliante notturno, responsabile sportivo, responsabile animazione, insegnante di lingua inglese, educatore specializzato diversamente abili. Si cercano, inoltre, figure come medici e infermieri laureati (con iscrizione all’albo professionale) e operatori socio-sanitari. Per tutti i dettagli sui profili lavorativi di interesse è consultabile la sezione “lavora con noi” del sito giocamondo.it

L’età minima richiesta per tutte le figure professionali è di 21 anni per l’Italia e di 23 anni per l’estero, così come è richiesta disponibilità a viaggiare e a risiedere nei Centri Vacanza nel periodo estivo per almeno 2 settimane consecutive.

I ragazzi selezionati lavoreranno nei vari centri vacanza nelle Marche, in Piemonte, in Lombardia, in Trentino, nel Lazio, in Sardegna e in Puglia, ma anche all’estero nel Regno Unito, in Irlanda, in Spagna, a Malta, negli Stati Uniti, in Canada, in Russia, in Australia, nelle Filippine e in Giappone.

 

 

 

È SUCCESSO OGGI...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...