Coronavirus, contagiati 4.824 operatori, il doppio della Cina

0
Coronavirus, contagiati 4.824 operatori, il doppio della Cina

ARTICOLI IN EVIDENZA

In Italia, secondo i dati Iss, dall’inizio dell’epidemia sono 4.824 i professionisti sanitari contagiati dal coronavirus, pari al 9% del totale delle persone contagiate, una percentuale più che doppia rispetto a quella cinese dello studio pubblicato su JAMA (3,8%). La fondazione Gimbe, teme che il dato sia ampiamente sottostimato. Chiede che i test vengano estesi a tutti i professionisti e operatori sanitari e che vegano forniti strumenti di protezione a chi è impegnato in prima linea contro l’emergenza.

Calano le vittime del coronavirus in Italia. Il numero complessivo è di 5.476 morti, con un aumento rispetto a sabato di 651 unità (l’aumento era stato di 793 morti). Complessivamente i malati sono 46.638, con un incremento rispetto a sabato di 3.957. Sono infine 7.024 le persone guarite nel nostro Paese, 943 in più. Sono gli ultimi dati forniti dal commissario per l’emergenza Angelo Borrelli in conferenza stampa alla Protezione Civile.
Il premier Conte ha firmato il nuovo decreto che sospende le produzioni non essenziali in tutto il Paese e che contiene la lista delle attività consentite. Garantiti alimentari, farmacie e trasporti.

Esperti: “Potrebbe non bastare un metro di distanza” | “Può non bastare un metro di distanza” come distanziamento precauzionale tra le persone. È quanto si legge in una nota congiunta di esperti e ricercatori della Società Italiana di Medicina Ambientale (SIMA), Università di Bari (UniBa) e Università di Bologna (UniBo), autori di un position paper pubblicato nei giorni scorsi, in cui si evidenzia una correlazione tra la presenza di particolato atmosferico nell’aria e la diffusione del coronavirus in determinate aree del Paese. “Il nostro studio – si sottolinea – è condotto con metodo scientifico, basandosi su evidenze. La correlazione è presente. Che i virus si diffondano nell’aria trasportati dalle polveri trova riscontro nella letteratura scientifica. Come trova riscontro il fatto che restino attivi per diverse ore. Perciò è importante ribadire che in condizioni di alte concentrazioni di particolato un metro di distanza tra le persone è necessario ma potrebbe non bastare, sia in ambienti outdoor che indoor. Occorre ridurre le emissioni al minimo e le distanze tra le persone al massimo”.

È SUCCESSO OGGI...

LA PROCURA ROMA SEQUESTRA SEZIONE DEL TMB DI ROCCA CENCIA

0
La Procura di Roma ha stabilito ilsequestro di una parte del Tmb Rocca Cencia di Ama e hacontestualmente nominato amministratore giudiziario PierluigiPalumbo, attualmente amministratore giudiziario anche del Colarie quindi anche dei due...

Roma, stretta carabinieri zone movida: chiusi 10 esercizi

0
'Stretta' dei carabinieri nell'ultima settimana nelle zone della movida romana con l'obiettivo di contenere la diffusione del coronavirus: 5000 interventi, 2500 persone identificate, 150 esercizi controllati, 10 locali chiusi, tra cui uno,...

Approfitta della prova della palestra per rubare negli spogliatoi

0
Ha approfittato di una seduta di prova in palestra per poter fare, indisturbato, razzia negli spogliatoi.Qualcosa pero' e' andato storto perche', una volta sorpreso, e' stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Roma...

Incendio in un ristorante al Tuscolano: momenti di paura

0
Nessun ferito ma tanta apprensione, ieri intorno alle 13, a Roma, per un incendio divampato in un ristorante orientale, in via Enea 58, al Tuscolano. Le fiamme hanno interessato la cucina, e...

16enni uccise a Roma. Mamme: “Sofferenza ma crediamo nella giustizia”

0
"Per noi e' una sofferenza che si rinnova tutti i giorni. Il fatto che Genovese non fosse in aula un po' ci ha deluso, speravamo almeno di poterlo guardare negli occhi. Comunque...