Roma, i genitori lanciano una campagna di raccolta fondi per riqualificare il parco giochi del Pigneto

0

Partito su Produzioni dal Basso il progetto “Vogliamo giocare!”, per riqualificare il parco giochi “La tana dei cuccioli”. I fondi raccolti serviranno per eseguire lavori di ristrutturazione, acquistare nuovi giochi e rendere lo spazio più verde e accessibile anche alle persone con mobilità ridotta. La tana dei cuccioli è un punto di riferimento importante per i bambini e le famiglie del quartiere del Pigneto, a Roma. Un luogo di aggregazione, ma anche un’oasi sicura dove i più piccoli possono giocare e divertirsi. Uno spazio unico, nato per volontà di un gruppo di genitori che, uniti nell’associazione L’Erbavoglio , hanno riqualificato un ex campo da bocce deteriorato trasformandolo in uno scorcio della città tornato a vivere del gioco dei bambini e delle bambine. Un luogo d’incontro, socialità e sostegno reciproco – realizzato grazie alla volontà dei cittadini – dove si svolgono attività dedicate all’infanzia, alla genitorialità, all’educazione nella natura e al gioco collettivo. 

Oggi, però, La tana dei cuccioli ha bisogno d’aiuto: per questo è partito il progetto “Vogliamo giocare!”, attualmente protagonista di una campagna di raccolta fondi su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Con l’aiuto del crowdfunding, i genitori che gestiscono il parco giochi vogliono portare avanti un progetto che coinvolge tutti gli abitanti del Pigneto, restituendo loro uno spazio più verde, sicuro e accessibile a grandi e bambini. Grazie alla generosità dei sostenitori, infatti, si potranno eseguire lavori di ristrutturazione, sostituendo la pavimentazione danneggiata e aumentando le aree verdi, con aiuole e un giardino polivalente, dove i bambini potranno stare maggiormente a contatto con la natura. Per creare un ambiente ancora più ricco di stimoli, inoltre, con i fondi raccolti tramite la campagna di crowdfunding sarà possibile acquistare nuovi giochi in legno, sicuri ed ecosostenibili. Obiettivo del progetto “Vogliamo giocare!”, infine, è rendere la tana dei cuccioli accessibile a tutti, sistemando e adattando il parco giochi in modo da abbattere ogni barriera architettonica.

Per maggiori informazioni:

https://www.produzionidalbasso.com/project/vogliamo-giocare/

 

È SUCCESSO OGGI...