Apre il fuoco e fa strage in un bar: 11 morti e 4 feriti gravissimi

0
Apre il fuoco e fa strage in un bar: 11 morti e 4 feriti gravissimi

ARTICOLI IN EVIDENZA

In Germania, la città di Hanau è sconvolta in seguito a una strage fra i locali della comunità turca. Mercoledì sera, infatti, intorno alle 22, un estremista di destra tedesco ha aperto il fuoco prendendo di mira i bar per gli amanti del narghilé.

Nove le vittime della furia omicida, con 4 feriti che sarebbero in condizioni gravissime, ma è di 11 il totale dei morti, dopo che il corpo senza vita del presunto autore della strage è stato trovato nella sua abitazione insieme a quello di un’altra persona, che potrebbe essere sua madre. Fra le vittime, secondo a Bild, ci sarebbero anche alcuni cittadini curdi.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, intorno alle 22 i primi colpi sono stati esplosi in un locale del centro storico della città, il ‘Midnight’ a Heumarkt. Qui un testimone ha detto di aver sentito fra gli otto e i nove colpi da arma da fuoco. Subito dopo, è stato preso di mira un secondo locale di narghilé nel quartiere di Kesselstadt, l”Arena bar & Cafe”, nella Karlsbader Strasse: il killer avrebbe bussato alla porta, per poi aprire il fuoco attorno a sé nell’area fumatori. In tutti e due i casi ci sono state delle vittime.

È SUCCESSO OGGI...