ASSISTENZA DOMICILIARE, ORDINE ESPRIME PREOCCUPAZIONE E OFFRE LA SUA DISPONIBILITÀ PER MIGLIORARLO

0
ASSISTENZA DOMICILIARE, ORDINE ESPRIME PREOCCUPAZIONE E OFFRE LA SUA DISPONIBILITÀ PER MIGLIORARLO

ARTICOLI IN EVIDENZA

Le difficoltà in cui versa l’assistenza domiciliare dopo l’emanazione del decreto varato dalla Regione Lazio lo scorso ‪31 dicembre, è un fatto che sta creando, come previsto ansia in una fascia di utenti che già vive immersa nel disagio quotidiano.  L’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Roma esprime nuovamente preoccupazione per la situazione di grande incertezza che si è venuta a creare, e torna a offrire la sua disponibilità per arrivare a formulare un nuovo provvedimento più equilibrato a misura dei pazienti.

L’Ordine, infatti, fin da subito aveva espresso forti perplessità di merito sul complessivo impianto del decreto  e le norme in esso contenute Una delle critiche era proprio quella relativa alla durata quotidiana dell’assistenza domiciliare bloccata a solo nove ore, mentre per le restanti 15 la famiglia avrebbe dovuto ricorrere al fai da te. Ma anche la famosa libertà di scelta, elemento caratterizzante del nuovo sistema regionale, cosi come formulata, può essere foriera soltanto di una più forte disuguaglianza nell’accesso alle cure, che , per altro, si potrebbe acuire  con l’introduzione del ticket dal ‪1 gennaio 2021. Ora , da notizie di stampa, sembra che la Regione si appresti a rivedere il documento dopo le proteste dei cittadini. L’Ordine rinnova la propria disponibilità per meglio formulare il progetto con pragmatismo e l’ascolto di chi rappresenta tutti i medici che sono a fianco dei malati e delle loro famiglie tutti i giorni.

Luca Benigni

 

È SUCCESSO OGGI...

TESTACCIO, “PORTATEMI IN CARCERE, NON CE LA FACCIO PIU’!”. 32ENNE, STANCO DELLE LITI IN...

0
Stanco delle continue liti in famiglia evade dai domiciliari e si presenta ai Carabinieri. E’ accaduto ieri pomeriggio, quando un 32enne romano, sottoposto agli arresti domiciliari dall’ottobre 2018 per spaccio di sostanze...

ROMA NORD, I PENDOLARI CHIEDONO L’INTERVENTO DELL’ESERCITO

0
  I pendolari della Roma Nord ormai sfiniti dai disagi chiedono l’intervento dell’Esercito per gestire la ferrovia e porre fine alla via crucis che dura da  mesi e molti altri ne durerà.   In...

Roma, cadavere di una donna in strada: indaga la polizia

0
Il cadavere di una donna di 46 anni e' stato ritrovato in strada questa mattina su viale Jonio, in zona Montesacro, nella Capitale. Sul posto sono intervenute pattuglie della polizia e la...
regione lazio

CENTRO COMMERCIALE SUI TERRENI DELLA SORGENTE APPIA?

0
C’è un centro commerciale nel futuro della terra che ospita la sorgente dell’acqua minerale Appia. Muterà probabilmente in questo modo la destinazione d’uso di quei terreni. Si evince questo leggendo l’accordo stipulato...

AUTOSTAZIONE “TIBUS”, ALLA VISTA DEI CARABINIERI TENTA DI NASCONDERE UNA BORSA: 21ENNE FERMATO E...

0
Un altro trafficante di droga finito in manette nell’area dell’autostazione “Tibus”. Ieri sera, un 21enne nigeriano, senza fissa dimora, con precedenti e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato dai Carabinieri della...