Sorgente Appia, scongiurati i licenziamenti

0
Sorgente Appia, scongiurati i licenziamenti

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Sono stati scongiurati i licenziamenti dei dipendenti della sorgente Appia. Lo storico sito di produzione e vendita di acqua minerale a Roma è salvo grazie al tempestivo intervento della Regione Lazio.”

È quanto dichiarato da Gianfranco Moranti, Segretario Generale della Flai CGIL Roma Sud Pomezia Castelli che con soddisfazione nella stessa nota comunica il risultato della trattativa avviata con l’Assessorato allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-Up e Innovazione della Regione Lazio, dopo le notifiche di licenziamento ai dipendenti dello stabilimento alla fine del 2019.

L’assessorato con prontezza ha messo in campo tutte le azioni necessarie all’obiettivo di mantenere l’impresa sul territorio e salvaguardare l’occupazione dei lavoratori.

Con un bando regionale è stata avviata la gara per l’affidamento della concessione mineraria scaduta da diversi anni. Inoltre la regia della Regione Lazio ha consentito il coordinamento di un tavolo con tutte le Parti interessate, arrivando velocemente alle soluzioni più idonee all’obiettivo.

Tra queste anzitutto la sinergia con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana, l’Ente pubblico che, come vicino di casa della sorgente e fruitore del pozzo potabilizzato, ha assunto un impegno economico per la locazione di una parte dell’area dello stabilimento che sarà riadattata a uso parcheggio.

È stata poi condivisa, con i proprietari dell’area che ospita la sorgente, una prospettiva, già in corso, di recupero urbanistico dell’intero spazio.

“Con queste nuove e concrete garanzie e in attesa di una definitiva assegnazione della concessione mineraria, il liquidatore – ha concluso soddisfatto Moranti – ha revocato i licenziamenti, si è giunti a una soluzione positiva che ha salvaguardato l’occupazione e il futuro di una storica fonte come l’Appia.”

È SUCCESSO OGGI...

Aggredisce guardia in ospedale e danneggia 17 auto: panico a Roma

0
Panico due notti fa all'ospedale San Filippo Neri, a Roma, dove un 39enne ucraino ha prima aggredito a calci e pugni una guardia giurata e, subito dopo, distrutto 17 auto e un'ambulanza...

Sorgente Appia, scongiurati i licenziamenti

0
“Sono stati scongiurati i licenziamenti dei dipendenti della sorgente Appia. Lo storico sito di produzione e vendita di acqua minerale a Roma è salvo grazie al tempestivo intervento della Regione Lazio.” È quanto...

Traffico di droga al nord est di Roma: sgominata organizzazione

0
Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monterotondo stanno dando esecuzione ad un’ordinanza che dispone la custodia cautelare in carcere per 24 persone, tra cui 5 donne, emessa dal Gip...

Assalto a una banca vicino Palestrina: esplosione in centro abitato

0
Assalto a una banca di Carchitti, frazione di Palestrina. Secondo la ricostruzione di montiprenestini.info si tratta dell’ennesimo assalto a un istituto di credito nel territorio dei Monti Prenestini e questa volta il...

Armato di una pistola scacciacani rapina un bar a Roma

0
Sono stati gli agenti del Commissariato Vescovio ad arrestare nella notte tra sabato e domenica S.A., romano di 41 anni, pluripregiudicato, per il reato di rapina aggravata. L’uomo, armato di pistola e con...