Chiuso per motivi di sicurezza negozio di via Casilina

0
Chiuso per motivi di sicurezza negozio di via Casilina

ARTICOLI IN EVIDENZA

Con provvedimento del Questore e’ stata sospesa per 20 giorni l’attivita’ dell’esercizio pubblico per la somministrazione di alimenti e bevande ubicato in via Casilina nel quartiere di Torpignattara. Il provvedimento di chiusura e’ scaturito a seguito di alcuni esposti presentati dai residenti, e dei numerosi controlli, avvenuti nel tempo ed effettuati dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Torpignattara e dai Carabinieri della locale Stazione, che hanno permesso di riscontrare la presenza di avventori con precedenti di polizia.
Tra le piu’ recenti verifiche, quella del 17 gennaio scorso quando, all’interno del bar, e’ stata accertata la presenza di persone in evidente stato di ebbrezza alcolica, di cui una trovata anche in possesso di sostanza stupefacente per uso personale.
Inoltre, con l’ausilio di unita’ cinofile, sono stati rinvenuti a terra 7 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo “cocaina” ed alcuni involucri di cellophane vuoti, con piccolissimi residui di polvere, cosa che ha fatto dedurre che la droga fosse stata appena consumata li’. Le Forze dell’ordine hanno accertato, altresi’, che l’esercizio commerciale, pur avendo cambiato gestione nel corso degli anni, ha continuato ad essere luogo di ritrovo di soggetti gravati da precedenti di polizia. In passato, il menzionato esercizio e’ stato piu’ volte soggetto a provvedimenti di sospensione della licenza, in ultimo quello del 21.09.2018, quando fu chiuso per ben 45 giorni per la continua e assidua frequentazione di persone con precedenti di polizia. Ieri pomeriggio i poliziotti del Commissariato di Torpignattara, diretto da Giuseppe Amoruso, hanno proceduto all’esecuzione del provvedimento di sospensione di licenza ex articolo 100 del Tulps .

È SUCCESSO OGGI...