Tragedia sui binari, deraglia un treno ad alta velocità: ecco chi sono le vittime. La dinamica

0
Tragedia sui binari, deraglia un treno ad alta velocità: ecco chi sono le vittime. La dinamica
treno rotto valmontone

ARTICOLI IN EVIDENZA

Incidente all’altezza di Casalpusterlengo (in provincia di Lodi), lungo la linea ferroviaria Milano-Bologna: un treno ad alta velocità è deragliato causando due vittime.
Due macchinisti deceduti e 31 feriti: questo il bilancio definitivo dell’incidente fatto dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli e dall’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.
Chi sono le due vittime del treno deragliato
Hanno 51 e 59 anni i due macchinisti che stamani sono morti a seguito del deragliamento del loro treno, l’Av 9505, nel Lodigiano. I due deceduti sono Giuseppe Cicciù, 51enne di Reggio Calabria, e Mario Di Cuonzo, 59enne di Capua (Caserta).
L’unico ferito in condizioni più gravi rispetto agli altri coinvolti è un pulitore delle ferrovie, quelli che si trovano generalmente a bordo dei treni Av a disposizione dei passeggeri.
A bordo del treno 28 passeggeri. Si tratta, infatti, del primo treno del mattino, partito dalla stazione Centrale del capoluogo lombardo alle 5.10.

È SUCCESSO OGGI...