“Scegliamo il futuro in comune”, a Roma un convegno di Anci Lazio sul 5G

0
“Scegliamo il futuro in comune”, a Roma un convegno di Anci Lazio sul 5G

ARTICOLI IN EVIDENZA

Si svolgera’ martedi’ 4 febbraio, presso la Sala della Biblioteca ‘Altiero Spinelli’ della Regione Lazio in via Rosa Raimondi Garibaldi 7, a Roma, il convegno ‘5G: Scegliamo il futuro in Comune!’ organizzato da Anci Lazio con l’obiettivo di approfondire le principali caratteristiche riguardanti le
tecnologie 5G la cui adozione, che consentira’ di ripensare i principali servizi e strumenti dei Comuni, presenta tematiche che gli amministratori comunali hanno necessita’ di approfondire per
rispondere alle aspettative e alle istanze dei cittadini.

Oltre agli aspetti normativi, le professionalita’ e gli strumenti di cui dovranno dotarsi i Comuni per coglierne appieno le potenzialita’ tecnologiche, saranno approfonditi i risvolti – anche di sicurezza e salvaguardia della salute – al centro del dibattito che attualmente coinvolge l’opinione pubblica
nazionale. Ne da’ notizia l’Anci Lazio sul proprio sito web.


L’evento, rivolto a sindaci e amministratori del Lazio, intende costituire l’avvio di un piu’ ampio percorso di accompagnamento nel processo di adozione della tecnologia 5G che vedra’ proprio le amministrazioni comunali in prima linea, insieme agli operatori delle societa’ di telecomunicazione e ai numerosi soggetti attivi in diversi settori economici e culturali del Paese, sia per quanto riguarda la sperimentazione tecnica sia per quello che concerne le aspettative e i dubbi degli utenti finali.


Tra gli interventi previsti quelli del presidente dell’Anci Lazio, Riccardo Varone, del capostaff della sindaca di Roma, Virginia Raggi e dell’assessore allo Sviluppo economico della Regone Lazio, Paolo Orneli. Dopo i saluti istituzionali, il programma prevede gli interventi e le relazioni di esperti nelle
principali aree di applicazione del 5G; successivamente una tavola rotonda tra testimoni e operatori che forniranno anche esempi concreti di buone pratiche attualmente gia’ operative.


Sono previste le testimonianze di rappresentanti dei Comuni in cui la sperimentazione e’ in atto e di quelli che si sono opposti, quelle delle associazioni degli operatori di comunicazioni, dei cittadini e di associazioni dei consumatori. A conclusione dei lavori Anci Lazio illustrera’ le iniziative previste a sostegno dei Comuni del Lazio.

È SUCCESSO OGGI...