Virus Cina: oltre 2.700 casi e 80 morti. Ambasciata italiana pronta ad assistere e trasferire italiani

0
Virus Cina: oltre 2.700 casi e 80 morti. Ambasciata italiana pronta ad assistere e trasferire italiani
Ebola Virus

ARTICOLI IN EVIDENZA

L’Ambasciata d’Italia a Pechino si sta attivando per assistere i connazionali a Wuhan. Lo hanno riferito fonti della Farnesina, spiegando che vi sarà la possibilità di trasferimenti via terra fuori dalla regione, ma che ciò comporterà un periodo di osservazione di 14 giorni in ospedale.
“L’Ambasciata d’Italia a Pechino, in raccordo con l’Unità di crisi della Farnesina, è in contatto con i cittadini italiani presenti a Wuhan e nella regione dell’Hubei – hanno spiegato le fonti – Sono state predisposte tutte le possibili misure per assistere i connazionali e ridurre, nel limite di possibili, i disagi. Vi sarà la possibilità di utilizzare un trasferimento via terra al di fuori della regione dell’Hubei, ma ciò comporta necessariamente un successivo periodo di osservazione di 14 giorni in una struttura ospedaliera. Coloro che invece scelgono di restare avranno un filo diretto con l’Ambasciata per ricevere i consigli e le indicazioni del caso”.

Sale a ottanta morti il bilancio dell’epidemia di polmonite da coronavirus in Cina, che conta 2.744 casi confermati, secondo l’ultimo bollettino emesso alla Commissione Nazionale per la Sanita’ cinese. Il primo ministro Li Keqiang e’ arrivato oggi a Wuhan, dove si e’ diffusa l’epidemia: un breve servizio trasmesso dall’emittente statale China Global Television Network, mostra immagini del premier con il camice e la mascherina in un ospedale circondato dal personale medico della struttura.
Li, che ha visitato anche i pazienti, è a capo del gruppo di alto livello politico per il contrasto all’epidemia, la cui creazione e’ stata decisa sabato scorso dai membri del Politiburo, l’Ufficio Politico del Partito Comunista Cinese.
Per contenere l’epidemia, la citta’ da cui si e’ diffuso il virus ha annunciato oggi la sospensione dell’emissione di visti e di passaporti per i cittadini cinesi fino al 30 gennaio prossimo: ieri, il sindaco Wuhan, Zhou Xianwang, aveva confermato che cinque milioni di residenti avevano lasciato la citta’ prima che venisse sottoposta a cordone sanitario, settimana scorsa, a causa dell’effetto combinato delle festivita’ del capodanno lunare e dell’epidemia, e ha dichiarato di aspettarsi altri mille casi nella città.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, sorpreso con le mani nella cassa lascia il cellulare alla proprietaria: preso ladro...

0
Questo il piano ideato da due 34enni per metter a segno un furto in una tabaccheria a San Giovanni, in via Magna Grecia : il primo avrebbe dovuto distrarre la titolare, chiedendole...

Artena ospiterà la World Olympic Collectors Fair

0
Dal 4 al 6 settembre prossimi la Città di Artena ospiterà la 26° edizione della “World Olympic Collectors Fair”. La manifestazione, sotto l’egida del CONI, ospiterà i più importanti cimeli olimpici del...

VILLA ADRIANA, INDAGINI PARTITE DA TELEFONATA ASCOLTATA PER CASO

0
Hanno avuto "una quasi casuale origine" le indagini che hanno portato allo smantellamento di una banda di pusher attiva tra Tivoli e Guidonia. Lo scrive il gip di Tivoli, Mario Parisi nell'ordinanza...

Roma, minorenni tentano di svaligiare distributore di sigarette

0
La scorsa notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno denunciato quattro giovani romani, studenti di eta' compresa tra i 15 e 17 anni, per tentato furto aggravato in concorso. A...

Spaccio tra Tivoli e Guidonia: 11 arresti

0
Blitz antidroga dei carabinieri della Compagnia di Tivoli che stanno eseguendo un'ordinanza, emessa dal gip di Tivoli, che dispone l'arresto per 11 persone, accusate a vario titolo di spaccio di droga nei...