ROMA, ALLA VISTA DEI CARABINIERI TENTA DI INGOIARE UNA BANCONOTA FALSA DA 100 EURO

0
ROMA,  ALLA VISTA DEI CARABINIERI TENTA DI INGOIARE UNA BANCONOTA FALSA DA 100 EURO

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ieri pomeriggio, ad esito di un mirato servizio finalizzato al contrasto di reati ai danni degli esercizi commerciali, i Carabinieri della Stazione Roma Via Vittorio Veneto hanno arrestato tre persone, tutti cittadini romani, per spendita di banconote contraffatte. Si tratta di due donne, 47enne e 41enne senza occupazione, e di un 17enne.

I Carabinieri, che già li avevano riconosciuti perché noti per i loro precedenti reati, hanno deciso di seguirli tenendoli a distanza e, una volta visti entrare all’interno di un negozio in via Cavour, hanno deciso di controllarli appena terminato un acquisto.

I tre sono stati così sorpresi a pagare con una banconota falsa da 100 euro e, vistisi scoperti hanno tentato di occultare altre banconote della stessa fattura e taglio. La 41enne nascondendola in una tasca interna del giubbotto mentre il 17enne, maldestramente, mettendola in bocca e masticandola, riducendola in poltiglia.

I complici sono stati bloccati e portati in caserma, mentre le banconote recuperate sono state sequestrate.

Le donne sono state poi accompagnate presso le rispettive abitazioni e sottoposte agli arresti domiciliari, invece l’arrestato minorenne è stato portato presso il Centro Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli.

È SUCCESSO OGGI...