ROMA. MOLESTATORE SERIALE DICEVA DI CONOSCERE CHEF CRACCO

0
ROMA. MOLESTATORE SERIALE DICEVA DI CONOSCERE CHEF CRACCO

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Dagli atti emerge con chiarezza che l’indagato agisce seguendo un modus operandi sempre analogo, quasi seriale”. E’ quanto si legge nell’ordinanza di custodia cautelare del gip di Roma nei confronti del 23enne arrestato per molestie sessuali e’ stalking. “Egli, infatti- si legge- individua le proprie vittime in donne di giovane eta’ e le approccia sempre quando si trovano da sole, per strada, all’uscita della metro o alla fermata degli autobus. Rivolge loro parola, con la scusa di chiedere informazione e presentandosi direttamente come uno chef”.
L’uomo millatando di conoscere gli ‘stellati’ Carlo Cracco e Antonino Cannavacciuolo, proponeva “offerte di lavoro nell’ambito della ristorazione”. A quel punto il giovane, continua la ricostruzione del Gip, “passa subito alla fase esecutiva del proposito criminoso e con fare violento” prova a mettere in atto la violenza sessuale.

È SUCCESSO OGGI...

Per non dimenticare. Il 28 gennaio in Prefettura la celebrazione del Giorno della memoria

0
Il prossimo 28 gennaio alle ore 10.30 sarà celebrato in Prefettura il Giorno della Memoria, con un evento organizzato in collaborazione con la Comunità ebraica di Roma, anche con i  rappresentanti delle...

“Sono uno chef rinomato”: caccia al molestatore aggressivo a Roma

0
Si presentava alle vittime designate - tutte giovani e avvenenti ragazze, per lo più studentesse universitarie – come un rinomato chef e, con la scusa di offrire dei gratificanti posti di lavoro,...

ROMA. MOLESTATORE SERIALE DICEVA DI CONOSCERE CHEF CRACCO

0
"Dagli atti emerge con chiarezza che l'indagato agisce seguendo un modus operandi sempre analogo, quasi seriale". E' quanto si legge nell'ordinanza di custodia cautelare del gip di Roma nei confronti del 23enne...
regione lazio

DISCARICA MONTE CARNEVALE, COMITATI: A FEBBRAIO PROTESTA IN REGIONE

0
"Ieri sera il Consiglio del Comitato Valle Galeria Libera si e' riunito per decidere le prossime azioni da affrontare. La prossima Manifestazione sara' direttamente al Consiglio Regionale del Lazio, la data sara'...

La Cisterna Valmontone si farà (forse)

0
“La Bretella Cisterna-Valmontone si farà. O almeno questo è quello che ci hanno detto questa mattina in Regione. L’assessore Alessandri è stato molto chiaro: l’iter è ripartito e c’è la volontà di concluderlo nel...