URTISTI, SI’ A POSTAZIONI VIA DELLE MURATTE: AULA APPROVA MOZIONE

0
URTISTI, SI’ A POSTAZIONI VIA DELLE MURATTE: AULA APPROVA MOZIONE

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il Campidoglio apre alla valutazione dell’eventuale assegnazione – sia temporanea che permanente – agli urtisti delocalizzati dalle postazioni del Centro storico, degli spazi non utilizzati dai librai in via delle Muratte, con la contemporanea apertura di un tavolo tecnico ai rappresentanti di categoria ‘non violenti’ per favorire un dialogo costante e la valutazione di eventuali meccanismi di compensazione con licenze alternative. L’Assemblea capitolina ha approvato con 38 voti favorevoli e 1 contrario (l’esponente Pd, Orlando Corsetti) una mozione congiunta, sottoscritta da tutti i gruppi dell’Aula, che affida tali impegni alla sindaca di Roma, Virginia Raggi e alla sua Giunta.
A illustrare il provvedimento e’ stato il presidente della commissione Commercio di Roma Capitale, Andrea Coia (M5S):
“Partiamo dall’assunto della condanna dell’episodio avvenuto in piazza Campidoglio di aggressione fisica da parte di isolati individui che sono stati denunciati, ma questo non deve essere una motivazione per interrompere un dialogo con la categoria- ha detto Coia- C’e’ stato un incontro serio che ha gettato le basi per un dialogo futuro, perche’ questa amministrazione ha a cuore il destino dei lavoratori. La sintesi tra il Tavolo del decoro e questa tutela del lavoro e’ in questa mozione, ed e’ quella di valutare l’assegnazione temporanea di alcuni posteggi in via delle Muratte dove gia’ insistono dei posteggi dei librai. Da un lato vogliamo preservare il decoro della Capitale, dall’altro dobbiamo rispettare il lavoro, come prevede la Costituzione”.
In particolare, la mozione prevede di ‘valutare l’eventuale assegnazione temporanea e/o permanente di alcune postazioni in via delle Muratte, anche tra quelle non utilizzate dai librai del Centro storico a favore degli urtisti rispetto a cui l’amministrazione ha determinato la soppressione di alcune postazioni nel Centro storico per ragioni di decoro’; di ‘aprire un tavolo tecnico di lavoro con una rappresentanza della categoria che vorra’ condannare gli episodi di violenza verbale e fisica per intraprendere un sano, educato e costruttivo dialogo con l’amministrazione finalizzato a mitigare e/o prevenire ulteriori effetti del Tavolo del decoro con una adeguata comunicazione e lavorare su nuove eventuali ricollocazioni alternative a quelle identificate dal Tavolo del decoro informando il Municipio competente’; e, infine, di ‘valutare eventuali meccanismi di compensazione con licenze alternative come previsto dal Tuc regionale’.

È SUCCESSO OGGI...

Colleferro, anche Italia in Comune sostiene la candidatura del sindaco Sanna

0
Alle prossime amministrative di Colleferro Italia in Comune sosterrà la ricandidatura di Pierluigi Sanna, sindaco uscente della città laziale. Ad annunciarlo in una nota sono Alessio Pascucci e Damiano Coletta, rispettivamente coordinatore...

Roma Giardinetti, congelato un cantiere da 100 milioni

0
Nel cuore di Roma c’è un cantiere sospeso che vale oltre 100 milioni di euro e un tram che viaggia con carrozze di 90 anni. È quello dell’ex ferrovia Roma Giardinetti. Il...

Campidoglio, pubblicato l’avviso pubblico per la terza edizione di Eureka!

0
Dal 17 gennaio è online l’avviso pubblico per la selezione dei progetti degli operatori privati che andranno a comporre Eureka!, la stagione ideata e promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita Culturale dedicata alla promozione della cultura...

Rifiuti, in Campidoglio protesta contro la discarica. Emergono nuovi particolari sulla proprietà

0
Il Comitato della Valle Galeria ha indetto una manifestazione fuori dal Municipio di Roma per protestare contro la delibera del 31 dicembre 2018, in cui il sito di Monte Carnevale è stato...

Neonata muore dopo il parto alle porte di Roma: la madre accusata di omicidio....

0
È morta ieri pomeriggio, dopo appena due giorni dalla nascita, in seguito alle gravi ferite riportate.Ora la Procura di Roma ha aperto un fascicolo per omicidio nei confronti di una donna romana...