Rifiuti, in Campidoglio protesta contro la discarica. Emergono nuovi particolari sulla proprietà

0
Rifiuti, in Campidoglio protesta contro la discarica. Emergono nuovi particolari sulla proprietà

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il Comitato della Valle Galeria ha indetto una manifestazione fuori dal Municipio di Roma per protestare contro la delibera del 31 dicembre 2018, in cui il sito di Monte Carnevale è stato indicato come idoneo per la realizzazione di una discarica.

Le proteste, indirizzate contro Roma Capitale e Regione Lazio, hanno riunito centinaia di cittadini della Valle Galeria. “Basta immondizia nella Valle. Protestiamo contro tutte le istituzioni, chiedendo una riqualificazione. Abbiamo già chiesto un incontro alla sindaca Virginia Raggi”, fanno sapere esponenti del direttivo del comitato. “Il Movimento 5 Stelle si è presentato come cardine del cambiamento, ma ha tradito le proprie promesse”, hanno accusato i manifestanti raccolti sulle scale in prossimità dell’ufficio del sindaco.

Al grido di “Uniti si lotta la Valle non si tocca“, “Vergogna“, “Buffoni“, “Bugiarda” gli slogan più urlati all’indirizzo della sede del Comune di Roma dove nel pomeriggio si svolgerà una seduta dell’Assemblea capitolina con all’ordine del giorno anche due mozioni contro la discarica a Monte Carnevale (ma potrebbero slittare anche alla prossima seduta). “50 anni di persecuzione basta discariche solo riqualificazione”, “Ci state rompendo i polmoni da più di 50 anni”, recitano alcuni degli striscioni esposti, insieme a tanti sacchetti dell’immondizia sventolati come palloncini mentre il rumore dei fischietti fa da sottofondo alle proteste. Anche quelle di decine di bambini presenti. “Non vogliamo un’altra Malagrotta“, “Non avete il diritto di avvelenarci”, “Sul mio vocabolario non esiste la parola inquinamento” si legge nei loro cartelli.

“È una vergogna. Vogliono fare un’altra Malagrotta, la percentuale di tumori nella zona della Valle Galeria è altissima. Non possiamo permetterlo – urlano dal megafono -. Vogliamo un’industria del riciclo pubblica, che crei veri posti di lavoro, in mano allo stato che ora è latitante e ha lasciato i comuni e le regioni in mani all’emergenza rifiuti”. E ancora: “Vogliamo sapere dove sono finite le promesse dei 5 stelle sul riciclo, appena hanno preso le poltrone si sono rimessi in mano ai privati”.

Intanto – secondo quanto riporta il Fatto Quotidiano in un articolo del 21 gennaio dal titolo “Scontro sulla discarica a Roma: c’è un altro re della monnezza” – emergono nuovi importanti particolari. Ci sarebbero infatti «l’imprenditore Valter Lozza e la sua Mad Srl dietro la New Green Roma, la società proprietaria della cava di via Monte Carnevale, alla periferia Ovest della città, individuata dal Campidoglio per ospitare quella che è stata definita la nuova discarica di Roma, la “Malagrotta 2”. L’imprenditore – si legge nell’articolo – già patron del mega-impianto di Roccasecca, ben 2,5 milioni di metri cubi in provincia di Frosinone, e di un’altra cava più piccola a Civitavecchia, prima di Natale ha rilevato il 55% dell’azienda “inattiva” (comprata poco prima della decisione ndr) amministrata da Daniele Piacentini. Il sito è stato scelto dalla sindaca Virginia Raggi, fra 11 ritenuti idonei da una cabina tecnica. Questa settimana la New Green dovrebbe inviare formale richiesta di autorizzazione, con la conseguente apertura di una conferenza dei servizi e nel giro di 4/5 mesi la nuova discarica potrebbe essere pronta. Lozza – conclude l’articolo – è considerato il “re della monnezza ciociara” e con questa operazione si candida a conquistare anche lo scettro dei rifiuti romani»·

 

È SUCCESSO OGGI...

Colleferro, anche Italia in Comune sostiene la candidatura del sindaco Sanna

0
Alle prossime amministrative di Colleferro Italia in Comune sosterrà la ricandidatura di Pierluigi Sanna, sindaco uscente della città laziale. Ad annunciarlo in una nota sono Alessio Pascucci e Damiano Coletta, rispettivamente coordinatore...

CAMPO DE’ FIORI, PARCHEGGIATORE ABUSIVO RECIDIVO IDENTIFICATO E DENUNCIATO DAI CARABINIERI

0
I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese hanno denunciato a piede libero un cittadino tunisino di 59 anni, sorpreso nel pieno della sua attività di parcheggiatore abusivo in piazza della Cancelleria, in...

Roma Giardinetti, congelato un cantiere da 100 milioni

0
Nel cuore di Roma c’è un cantiere sospeso che vale oltre 100 milioni di euro e un tram che viaggia con carrozze di 90 anni. È quello dell’ex ferrovia Roma Giardinetti. Il...

Laurentina, tenta di smurare una cassaforte: 31enne arrestato dai carabinieri 

0
I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma EUR hanno arrestato un 31enne della Georgia, senza occupazione e con precedenti, con l’accusa di furto in abitazione.Ieri notte, a seguito di richiesta giunta...

San Giovanni, identificati dalla Polizia di Stato gli autori del pestaggio di un adolescente

0
Sono stati identificati dalla Polizia di Stato i giovani –tutti minorenni- responsabili del pestaggio di un coetaneo avvenuto nel tardo pomeriggio del 17 gennaio scorso. Come ricostruito dalle indagini, per chiarire uno screzio...