Australian Open: Fognini ritrova subito Opelka. Harris per Berrettini

0
Australian Open: Fognini ritrova subito Opelka. Harris per Berrettini

ARTICOLI IN EVIDENZA

Rafael Nadal nella parte alta (al primo turno contro il boliviano Hugo Dellien), Novak Djokovic in quella bassa dove è presente anche Roger Federer. Il sorteggio degli Australian Open ha messo il numero 3 del mondo dalla parte della seconda testa di serie che aprirà che aprirà il suo cammino con il tedesco Struff, mentre lo svizzero dovrà vedersela con lo statunitense Johnson.

E se King Roger non subirà sgambetti, nei quarti di finale potrebbe trovarsi di fronte il romano Matteo Berrettini, testa di serie numero 8, che debutterà contro la wild card australiana Andrew Harris, n.162 del mondo, e che andando avanti potrebbe sfidare in un derby tricolore Fabio Fognini.

Il ligure, testa di serie numero 12, non è stato fortunato perchè al primo turno ha beccato il gigante americano Opelka che lo ha eliminato agli ultimi Us Open. La dea bendata non è stata clemente neanche con Marco Cecchinato e Salvatore Caruso.
Il palermitano dovra’ vedersela con Alexander Zverev, numero 7 del mondo, mentre il tennista di Avola dovra’ fare i conti con il greco Stefanos Tsitsipas, sesta testa di serie.

Sarà dura anche per il torinese Lorenzo Sonego che affronterà il padrone di casa Nick Kyrgios (23), e’ andata meglio a Jannik Sinner che avrà come avversario un tennista proveniente dalle qualificazioni, mentre Andreas Seppi e Stefano Travaglia debutteranno rispettivamente contro il serbo Miomir Kecmanovic e il cileno Christian Garin.

È SUCCESSO OGGI...