Al via le iscrizioni per la 10° Edizione del Contest PLAY MUSIC STOP VIOLENCE, CAMBIA IL MONDO CON LA TUA MUSICA

0
Al via le iscrizioni per la 10° Edizione del Contest PLAY MUSIC STOP VIOLENCE, CAMBIA IL MONDO CON LA TUA MUSICA

ARTICOLI IN EVIDENZA

Al via le iscrizioni per la 10° Edizione del Contest PLAY MUSIC STOP VIOLENCE, CAMBIA IL MONDO CON LA TUA MUSICA per giovani musicisti e band emergenti, organizzato dal movimento dei Giovani per la Pace e dalla Comunità di Sant’Egidio.

Tanti i temi su cui i giovani musicisti dovranno comporre il loro brano: il razzismo, la violenza, la guerra, il rispetto per la vita, la pena di morte, l’accoglienza verso chi è costretto a lasciare il proprio paese, il convivere tra culture diverse, l’incontro tra le generazioni, la cura del creato.

 

Le canzoni in gara dovranno raccontare i problemi del mondo di oggi ma soprattutto lanciare attraverso i loro testi e la loro musica un forte messaggio per un mondo migliore.

 

Tutte le proposte musicali verranno valutate in un primo momento da una giuria qualificata che inviterà i singoli musicisti e le band più meritevoli ad eseguire il proprio brano negli eventi “PLAY MUSIC LIVE” che si svolgeranno in alcune tra le più note venues musicali romane grazie alla collaborazione con “Movimento musica – Tour di musicisti emergenti”.

 

I finalisti avranno la possibilità di salire sul prestigioso palco del Play Music Stop Violence ed esibirsi insieme a tanti ospiti speciali e star musicali davanti a migliaia di persone in una delle piazze più belle e rappresentative di Roma.

 

Tanti i premi in palio e le menzioni speciali: per quest’edizione speciale, Telesia, Main partner dell’evento musicale, a seguito di un contest che avverrà sui propri social facebook e/o instagram, metterà a disposizione un prestigioso premio che consiste nella rotazione per una settimana di un video a scelta dell’artista vincitore sugli schermi di telesia di Roma, Milano e Brescia. Tra gli altri premi Primo e Secondo Premio Categoria Autori, Premio popolare, Premio “Young Talent”, Premio della Critica, Premio Web e tanti altri…

Tanti gli sponsors che metteranno a disposizione i premi: la celebre etichetta discografica Cantieri Sonori (Jessica Morlacchi, Marta Daddato) Feedback studio, Sonora Music Center, il format video per artisti emergenti Garage & Roll sotterranei musicali, il negozio di musica Your music, Il MEI di Faenza, etc…

 

La passata edizione, condotta da Andrea Perroni, Gioia Marzocchi ed Erica De Matteis, ha visto anche la partecipazione di numerosi ospiti d’eccezione quali grandi nomi come Martina Attili, la cantante diciassettenne concorrente di X factor 2018 che durante le audizioni del famoso format, in pochi secondi seduta al pianoforte, ha stregato tutti con il suo inedito “cherofobia” ispirato a una forma di ansia che implica la paura di essere felici; Saverio Raimondo, una delle voci più rappresentative nel panorama della “stand up comedy” italiana; Pif, il noto conduttore e ideatore del programma di MTV il testimone; Nicole Rossi e Gabriele De Chiara, protagonisti del noto programma “Il Collegio” in onda su Rai Due, l’energica Dalise, ex concorrente di The Voice of Italy 2018 e tanti altri.

 

L’idea del contest, giunto alla decima edizione, nasce dalla convinzione che la musica e i giovani abbiano una grande forza che concretamente può cambiare il mondo.

Il contest si propone come risposta all’aumento di episodi di violenza ed intolleranze, soprattutto nelle periferie delle nostre città, ad opera delle giovani generazioni e in vista del raggiungimento di una maggiore coesione sociale ed integrazione fra le diverse componenti del tessuto sociale

 

L’attenzione al tema dell’ecologia ambientale e umana sarà al centro di questa edizione del Contest. La musica, che unisce oltre ogni barriera, può essere il veicolo per lanciare questo messaggio e diffonderlo tra i giovani.

 

Il Play Music Stop Violence è un evento non solo dedicato alla musica ma anche alla solidarietà, infatti nel corso della manifestazione saranno raccolti fondi per il progetto “corridoi umanitari”: un programma realizzato dalla Comunità di Sant’Egidio con la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, la Tavola Valdese e la Cei-Caritas, completamente autofinanziato, che permette il rilascio di visti per profughi dalla Siria e dall’Africa subsahariana in condizioni di maggiore vulnerabilità, i quali sono accolti a spese delle associazioni firmatarie in strutture o case e per i quali viene avviato un percorso di integrazione, che comprende l’insegnamento della lingua, l’iscrizione a scuola dei bambine e l’avviamento al lavoro.
I corridoi umanitari, iniziati in Italia nel 2016, sono stati replicati in Francia, Belgio e Andorra. 

 

L’evento negli anni ha vantato il patrocino del Comune di Roma e della Regione Lazio e la partnership con numerose realtà: Telesia TV, M.E.I (meeting delle etichette indipendenti), Radio Kaos, The Beat Production, I Live Music, Your music, Movimento Musica tour di concerti per musicisti emergenti, Sonora music center, Feedback Studio, Mamo Sound Studio, Doctor Movie produzioni, radio Yes, radio Atom, radio Dublino, Garage & Roll-sotterranei musicali) house of talent, etc…

 

Media Partner del PMSV 2020 è l’app iLiveMusic, l’unica App al mondo che mette in contatto diretto Artisti e Organizzatori di musica live, che permetterà ai musicisti di candidarsi al contest musicale.

 

Il funzionamento di iLiveMusic è semplice e intuitivo, semplifica la trattativa dell’ingaggio che viene gestita comodamente nell’App, senza alcuna intermediazione, con una chat real time. Non solo: iLiveMusic ti consente di scoprire tutta la comunità degli addetti ai lavori nel mondo della musica: Live Club, Scuole musicali, Sale prove, Studi di registrazione e Negozi di strumenti musicali.

 

 

Per iscriversi:

www.playmusicstopviolence.com

tramite l’app ILiveMusic (disponibile su android e iphone)

 

 

Contatti:

www.playmusicstopviolence.com

Play music stop violence – Cambia il mondo con la tua musica

È SUCCESSO OGGI...

ROMANINA, SPACCIA DOSI DI MARIJUANA IN STRADA: IN CASA NASCONDEVA ALTRA DROGA. CARABINIERI ARRESTANO...

0
Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato un 40enne nigeriano con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Transitando in via Ponte delle Sette Miglia,...

Smog, blocco auto fino a Euro 6 oggi e giovedì 16 gennaio: stop anche...

0
Considerato il persistere a Roma degli elevati livelli di inquinamento da PM10, rilevati dalla rete urbana di monitoraggio e validati dall’Arpa Lazio, e la previsione di perdurante criticità per i prossimi giorni,...

Che euro è la mia auto? Come scoprirlo attraverso la targa

0
Tempi duri per chi possiede auto, moto o scooter non nuovissimi. Tra targhe alterne e continui blocchi del traffico, è meglio documentarsi bene prima di guidare o mettersi in sella, per non...

Dalla parte degli animali. Enzo Salvi torna a teatro con una nuova commedia “I...

0
Un pizzico di saggezza non guasta, perché è risaputo che  “Il lavoro nobilita l’uomo”,  ma quando c’è un grande amore le cose possono andare anche diversamente. Può confermarlo l’attore Enzo Salvi che...

Notte di paura a San Cesareo: a fuoco due capannoni

0
Fiamme alte quattro metri, un enorme colonna di fumo visibile a chilometri di distanza e ore di apprensione per tutto il circondario. La paura è scattata subito dopo le 22 in via...