Palestrina, ennesima aggressione in ospedale: i sindacati alzano la voce

0
Palestrina, ennesima aggressione in ospedale: i sindacati alzano la voce

ARTICOLI IN EVIDENZA

È l’ennesima aggressione nell’Asl Roma 5, la seconda nell’ultima settimana, un segnale preoccupante del malcontento degli utenti che in questi giorni hanno preso letteralmente d’assalto i pronti soccorso di tutta la provincia per il picco influenzale. Ora però anche il personale alza la voce e, attraverso le delegazioni sindacali, chiede alla direzione maggiore tutela sul posto di lavoro. La Cisl sta preparando un documento da sottoporre agli Uffici centrali di Tivoli per la richiesta di maggiore vigilanza negli ospedali, in collaborazione anche con le forze dell’ordine locali.

Secondo quanto raccolto da montiprenestini, ieri mattina un utente in attesa al pronto soccorso avrebbe aggredito dopo l’ennesima richiesta un infermiere spintonandolo ripetutamente. In suo soccorso sarebbe intervenuto poi un medico, che per tutta risposta, avrebbe ricevuto un pugno. Il medico è stato refertato, riportando una contusione al costato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno provveduto a portare via il “violento” per i provvedimenti del caso.

“Chiederemo nelle prossime ore alla direzione una maggiore vigilanza sul posto di lavoro – dichiara a Monti Prenestini Giovanni Ienne (Cisl). Da tempo il personale di Palestrina è costretto a lavorare in condizioni insostenibili per la carenza di strutture e mezzi. Se a ciò aggiungiamo le continue aggressioni, che si sono moltiplicate altresì nell’ultimo periodo, è chiaro che vengono meno le condizioni minime per espletare il servizio essenziale al mantenimento dei livelli minimi di standard. Mi auguro – aggiunge Ienne – che la direzione possa accogliere le nostre richieste”.

È SUCCESSO OGGI...

LA PROCURA ROMA SEQUESTRA SEZIONE DEL TMB DI ROCCA CENCIA

0
La Procura di Roma ha stabilito ilsequestro di una parte del Tmb Rocca Cencia di Ama e hacontestualmente nominato amministratore giudiziario PierluigiPalumbo, attualmente amministratore giudiziario anche del Colarie quindi anche dei due...

Roma, stretta carabinieri zone movida: chiusi 10 esercizi

0
'Stretta' dei carabinieri nell'ultima settimana nelle zone della movida romana con l'obiettivo di contenere la diffusione del coronavirus: 5000 interventi, 2500 persone identificate, 150 esercizi controllati, 10 locali chiusi, tra cui uno,...
incidente gra

Tenta la truffa della carta vetrata: l’incredibile caso a Roma

0
Un nuovo tentativo di truffa della 'carta vetrata', ad opera dei soliti soggetti, e' stato messo in atto nella giornata di ieri, domenica, ed ancora una volta stroncato sul nascere dai poliziotti...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI NEL LAZIO 24 POSITIVI, IL 92% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 24 casi. Dei nuovi casi il 92% sono quelli di importazione (22). Di questi 20 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati. Un...

16enni uccise a Roma, rito abbreviato per Genovese. Mamme: «Speravamo di poterlo guardare negli...

0
"Per noi è una sofferenza che si rinnova tutti i giorni. Il fatto che Pietro Genovese non fosse in aula un po' ci ha deluso, speravamo almeno di poterlo guardare negli occhi....