Niente vessillo alla Camera: tifosa deve togliere la maglietta

0
Niente vessillo alla Camera: tifosa deve togliere la maglietta

ARTICOLI IN EVIDENZA

Niente maglietta della ‘Lazio’ alla Camera
dei deputati. A fare le spese del divieto di indossare vessilli,
compresi quelli sportivi, all’interno di Montecitorio e’ una
simpatizzante della squadra della Capitale, che oggi alla
Camera inaugura il club dedicato, 120 anni dopo la nascita.
La signora (nella foto) e’ stata richiamata dai messi
parlamentari mentre attendeva l’inizio della conferenza stampa
indossando la maglietta biancoceleste. I funzionari l’hanno messa
al corrente del divieto, pregandola di togliere la maglietta.
Invito raccolto senza indugio, col sorriso.

È SUCCESSO OGGI...

Brunori Sas

Musica, da “Cip!” di Brunori Sas a Selena Gomez, ecco i dischi in uscita

0
È 'Cip!' di Brunori Sas la novità discografica della seconda settimana di gennaio nel panorama italiano, un lavoro già anticipato da due singoli. Negli Stati Uniti invece novità pop con il terzo...

CENTOCELLE, CON UN CARRELLO PORTAPACCHI RUBATO FORZANO LA SERRANDA DI UN BAR

0
Avevano rubato un carrello portapacchi da un centro ceramiche di via degli Aceri, e con quell’arnese hanno forzato la serranda di un bar della vicina piazza dei Giunchiglie, da dove hanno poi...

Tra Raggi e i sindacati scoppia la tregua: al via tavoli con assessori

0
"La novita'- ha invece sottolineato Civica- e' che ci siamo riparlati. Ora partiranno i tavoli, alla sindaca pero' abbiamo chiesto un riscontro sul bilancio, altrimenti e' inutile parlare delle varie questioni se...

Arrestate 3 persone tra Roma e Monterotondo: sequestrate migliaia di dosi di metanfetamina e...

0
Nel corso di mirati servizi predisposti presso note piazze di spaccio della capitale, gli agenti della Sesta Sezione “Contrasto al Crimine diffuso” della locale Squadra Mobile - ufficio investigativo della Polizia di...

Stefano Bonaccini piace più di Lucia Borgonzoni, il sondaggio dell’agenzia Dire e dell’Istituto Tecnè

0
Stefano Bonaccini piace più di Lucia Borgonzoni e mantiene il vantaggio sulla rivale in vista delle elezioni regionali in Emilia Romagna del prossimo 26 gennaio, pur rimanendo altissima la percentuale degli incerti...