Corviale, in casa nascondeva pistole e varie munizioni: in manette 75enne di origini calabresi

0
Corviale, in casa nascondeva pistole e varie munizioni: in manette 75enne di origini calabresi

ARTICOLI IN EVIDENZA

La prima pistola, carica e pronta a far fuoco, l’anziano arrestato ieri pomeriggio dalla Polizia di Stato la teneva a portata di mano nel cassetto del comodino; in casa nascondeva altre 5 pistole e varie munizioni. Gli investigatori del commissariato San Paolo, diretto da Massimiliano Maset, nel corso di una serie di accertamenti, sono giunti alla porta di F.S., 75 anni di origini calabresi, già in passato segnalato per violazione delle leggi sulle armi. I poliziotti, sospettando che l’uomo detenesse illegalmente delle armi, hanno perquisito la sua abitazione di Corviale.
Nel cassetto del comodino F.S. teneva un revolver calibro 38, con matricola abrasa e 3 cartucce nel tamburo. Proseguendo la perquisizione, gli agenti hanno poi trovato: un revolver calibro 357 rubato nel 2017, una Beretta calibro 6.35 con matricola abrasa, una pistola marca Gamba calibro 22,2 pistole costruite artigianalmente, una pistola ad avancarica, alcuni caricatori, svariato munizionamento di vario calibro ed una baionetta. L’uomo, al termine degli atti di rito, e’ stato arrestato e posto a disposizione della Magistratura.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI REGISTRIAMO 20 CASI, DI QUESTI L’80% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 20 casi. Dei nuovi casi l’80% sono quelli di importazione (16). Di questi casi di importazione 12 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...