Incidente Corso Francia, avvocato Musicco: “Genovese rischia fino a 18 anni”

0
Incidente Corso Francia, avvocato Musicco:  “Genovese rischia fino a 18 anni”

ARTICOLI IN EVIDENZA

L’avvocato Domenico Musicco, presidente dell’Associazione vittime incidente stradali, sul lavoro malasanità (AVISL) e tra i relatori della legge sull’omicidio stradali, è intervenuto ai microfoni de L’Italia s’è Desta, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus per parlare degli ultimi sviluppi riguardanti la scomparsa di Gaia e Camilla, le due giovani investite a Corso Francia da Pietro Genovese.

 

“Bisogna evitare isterismi. La legge è abbastanza chiara. È una legge che portato giustizia per quanto riguarda l’omicidio stradale. Pietro Genovese rischia una condanna, questo è indubbio. Il tasso alcolemico per un neo patentato porta la condanna da 8 a 12 anni e si può arrivare fino a 18 per la pluralità di vittime. Se poi, al termine delle indagini, si dovesse accertare un concorso di colpa da parte delle vittime, potrebbe esserci una pena ridotta del 50%. Considerato che i giudici possono sempre applicare il rito abbreviato o i patteggiamento, la pena potrebbe ancora scendere. Rischia comunque una condanna seria, effettiva e quindi il carcere”. Ci sono possibilità che Genovese venga assolto? “È possibile. Se risultasse dai filmati, dalle perizie o dalle testimonianze, che devono essere credibili, che la condotta delle ragazze era del tutto imprevedibile allora potrebbe esserci anche un’assoluzione. È difficile in questo caso perché la lucidità del guidatore potrebbe essere determinante, vedasi il tasso alcolemico rilevato a 1.4. Un’altra macchina, poi, le ha evitate. La recidiva poi potrebbe pesare. Gli era già stata ritirata la patente e per questo il giudice ha disposto gli arresti domiciliari perché dopo aver assunto sostanze ha nuovamente guidato senza rispettare le leggi”. 

 

 

È SUCCESSO OGGI...

Approfitta della prova della palestra per rubare negli spogliatoi

0
Ha approfittato di una seduta di prova in palestra per poter fare, indisturbato, razzia negli spogliatoi.Qualcosa pero' e' andato storto perche', una volta sorpreso, e' stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Roma...

Roma, abbraccia un passante te e gli ruba il Rolex

0
Il 30 giugno scorso, nella Capitale, due giovani donne, in prossimita' di piazza Re di Roma, si sono rese responsabili di rapina in concorso nei confronti di un 70enne cinese. L'uomo e'...
autobus atac

ATAC: AL VIA RICHIESTE AGEVOLAZIONI ABBONAMENTI UNDER 16

0
"Partono le agevolazioni per gli under 16:a partire dall'1 agosto gli studenti potranno usufruire di uno sconto per l'acquisto dell'abbonamento annuale del trasporto pubblico locale. Grazie ai finanziamenti di Roma Capitale la...
incidente gra

Tenta la truffa della carta vetrata: l’incredibile caso a Roma

0
Un nuovo tentativo di truffa della 'carta vetrata', ad opera dei soliti soggetti, e' stato messo in atto nella giornata di ieri, domenica, ed ancora una volta stroncato sul nascere dai poliziotti...