Caso “La Cogna”, Altissimi: “Noi non facciamo ‘baratti’ sulla pelle dei cittadini”

0
Caso “La Cogna”, Altissimi: “Noi non facciamo ‘baratti’ sulla pelle dei cittadini”

ARTICOLI IN EVIDENZA

La società “Paguro” ha sollecitato il Comune di Aprila ad “adempiere celermente” a quanto disposto dal Tar e convocare la conferenza di servizi sui terreni di località “La Cogna”. Oltre a rammentare i possibili danni erariali, ambientali e giuridici che l’ente potrebbe subire da un illegittimo prolungamento dei tempi, la Paguro rammenta anche che i propri fondi messi a disposizione per la caratterizzazione dell’area non possono essere lasciati pendenti a tempo indeterminato.

 

La dichiarazione di Fabio Altissimi

Sulla questione interviene Fabio Altissimi, titolare della Rida Ambiente, alla quale – come è noto – è riconducibile la Società di servizi Paguro: “Mi domando se il comitato ‘Italia Nostra’ faccia parte della maggioranza in Comune ad Aprilia oppure se sia la maggioranza che fa parte del comitato. Una sola cosa mi è chiara, che noi non stiamo ‘barattando’ nulla a discapito della salute pubblica”. Questo il suo commento in merito all’allungarsi dei tempi sul piano di caratterizzazione dei terreni in località “La Cogna” ad Aprilia a seguito della sospensiva dovuta al ricorso della citata associazione.

Il problema per questa amministrazione non sembra essere il fatto che la caratterizzazione venga fatta con soldi privati o con fondi pubblici. Il problema sembrerebbe essere che questa caratterizzazione si faccia, punto. Altrimenti non si spiega come è stato possibile che, già in passato, il Comune di Aprilia abbia di fatto rinunciato, non impiegandoli, ai finanziamenti ricevuti dalla Regione Lazio per la bonifica dell’area”. “Da che mondo è mondo sono la mancanza di controlli e di eventuali bonifiche che creano danni alla salute pubblica e all’ambiente, non il contrario”. 

È SUCCESSO OGGI...

Aggrediscono poliziotti e danneggiano una volante: coppia in manette a Roma

0
Hanno aggredito i poliziotti e danneggiato una volante. Per questo motivo un 20enne egiziano e una 18enne italiana sono stati arrestati per resistenza, minaccia, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento...

Caso “La Cogna”, Altissimi: “Noi non facciamo ‘baratti’ sulla pelle dei cittadini”

0
La società “Paguro” ha sollecitato il Comune di Aprila ad “adempiere celermente” a quanto disposto dal Tar e convocare la conferenza di servizi sui terreni di località “La Cogna”. Oltre a rammentare...

Roma, controlli straordinari della polizia al Tuscolano. I dettagli dell’operazione

0
Servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati al Tuscolano da parte degli agenti della Polizia di Stato del  Commissariato di zona.Durante i servizi, i poliziotti sono...

Italia Nostra Castelli Romani si schiera contro nuova edificazione a Santa Palomba

0
La sezione Castelli Romani di Italia Nostra manifesta il suo aperto dissenso in merito all'incombente realizzazione del print "S. Palomba" nel territorio del Comune di Roma (IX Municipio) ma confinante con i...

Campidoglio: controlli su taxi e ncc, sanzionati 53 operatori e 3 licenze sospese

0
Prosegue l’attività di controllo sulla regolarità del servizio di trasporto pubblico non di linea, svolto da taxi e ncc, in particolare nell’area della stazione Termini. Anche in seguito alle segnalazioni ricevute dal...