Campidoglio, al via ‘Certificati in edicola’: il nuovo servizio per facilitare il rilascio delle certificazioni anagrafiche

0
Campidoglio, al via ‘Certificati in edicola’: il nuovo servizio per facilitare il rilascio delle certificazioni anagrafiche

ARTICOLI IN EVIDENZA

Roma Capitale lancia il nuovo servizio che consente di ottenere presso le edicole aderenti il rilascio delle certificazioni anagrafiche e di stato civile. In questo modo i cittadini non devono necessariamente recarsi presso gli sportelli Municipali e possono usufruire di un’opzione aggiuntiva, oltre a quella già operativa che permette di ottenere la documentazione online e gratuitamente.

 

L’iniziativa, a costo zero per Roma Capitale, è stata definita grazie a un’apposita Convenzione tra l’Amministrazione capitolina e le principali rappresentanze del settore (Cgil, Uil, Snag, Fenagi Confesercenti). Le edicole che hanno aderito sino ad oggi sono 100, dislocate in tutti i Municipi: di queste 73 hanno ricevuto l’idoneità al servizio, per le altre 27 sono in corso le procedure per definire l’iter autorizzativo.

 

Sono già numerosi i certificati erogati in questi primi giorni di attività del servizio, in cui è partita anche una specifica campagna di comunicazione in tutta la città. Al termine del primo anno, verrà effettuata una ricognizione per individuare eventuali aspetti da rafforzare e migliorare

 

Si tratta di una novità che produce profondi benefici per la cittadinanza. Con il nuovo servizio, si evita l’attesa presso gli sportelli e si rende più semplice la vita per quelle fasce di popolazione che presentano ancora difficoltà nell’accesso alla rete e nell’utilizzo del web. E’ un ulteriore tassello nel processo di progressivo avvicinamento tra Amministrazione e cittadini, anche nell’ottica di una semplificazione delle procedure”, spiega la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

 

E’ sufficiente presentare un documento di riconoscimento e codice fiscale, presso una delle edicole aderenti, compilare il modulo di richiesta e ottenere la stampa del proprio certificato (Stato di famiglia, Residenza, Matrimonio, Nascita, ecc.) al costo di 1,50 euro da corrispondere all’edicolante per l’erogazione del servizio, oltre al pagamento dell’imposta di bollo quando necessario.

 

Stiamo producendo un ampio ventaglio di azioni di sistema per facilitare l’accesso ai servizi per i cittadini. Le edicole rappresentano storici e diffusi punti di riferimento sul territorio e con questa iniziativa assolvono la funzione di anello di congiunzione tra cittadini e istituzione. Un compito che consente a queste attività di acquisire anche nuova linfa vitale, durante un periodo in cui stanno patendo fortemente la crisi economica”, sottolinea l’Assessore al Personale Antonio De Santis.

 

Voglio ringraziare le edicole che hanno aderito al progetto, perché si mettono con disponibilità al servizio dei cittadini e dell’Amministrazione. Molte edicole stanno chiudendo, generando così la perdita di posti di lavoro. Attribuendo loro questa mansione, ci auguriamo che possano attirare nuovi cittadini e tornare ad acquisire quella centralità che le ha sempre caratterizzate nel nostro tessuto cittadino”, osserva la Presidente della Commissione capitolina Politiche Sociali Maria Agnese Catini.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio: controlli su taxi e ncc, sanzionati 53 operatori e 3 licenze sospese

0
Prosegue l’attività di controllo sulla regolarità del servizio di trasporto pubblico non di linea, svolto da taxi e ncc, in particolare nell’area della stazione Termini. Anche in seguito alle segnalazioni ricevute dal...

“Germania anni 20” di Giancarlo Sepe al Teatro la Comunità. La rappresentazione della agonia...

0
Sarà in scena sino a domenica 15 dicembre al Teatro la Comunità “Germania anni 20” uno pièce teatrale di Giancarlo Sepe con la sua compagnia di giovani e bravissimi attori, scene di...

Italia Nostra Castelli Romani si schiera contro nuova edificazione a Santa Palomba

0
La sezione Castelli Romani di Italia Nostra manifesta il suo aperto dissenso in merito all'incombente realizzazione del print "S. Palomba" nel territorio del Comune di Roma (IX Municipio) ma confinante con i...

Rifiuti di Roma a Pomezia. Le dichiarazioni del Sindaco Zuccalà

0
In merito alle notizie pubblicate sulla stampa negli ultimi giorni relativamente a siti militari nel territorio di Pomezia indicati per ospitare centri per il trattamento dei rifiuti di Roma e un inceneritore,...

Incendio in un appartamento a Roma, due persone intossicate

0
Incendio questa notte intorno alle 4.30 in un appartamento al primo piano di una palazzina in via Val D'Ala 10, in zona Prati Fiscali, nella capitale. Due le persone rimaste intossicate, tra...