Omicidio Sacchi: il 16 dicembre udienza davanti al Riesame

0
Omicidio Sacchi: il 16 dicembre udienza davanti al Riesame

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il tribunale del Riesame ha fissato al 16 dicembre prossimo l’udienza per discutere la richiesta di revoca delle misure cautelari firmate dal gip Costantino De Robbio nei confronti degli indagati coinvolti nell’inchiesta sulla morte di Luca Sacchi, il personal trainer di 24 anni raggiunto da un colpo di pistola alla testa la sera del 23 ottobre scorso davanti al John Cabot Pub. Al collegio della liberta’ si e’ rivolta anzitutto la fidanzata della vittima, la 25enne modella ucraina e babysitter Anastasia Kylemnyk, che il gip ha sottoposto all’obbligo di firma presso una stazione dei carabinieri in relazione al tentato acquisto di sostanze stupefacenti. Il collegio esaminera’ poi i ricorsi presentati da chi e’ finito in carcere: l’elenco comprende i pusher di San Basilio, Valerio Del Grosso (che ha materialmente sparato il colpo mortale d’arma da fuoco) e il complice Paolo Pirini, e poi Marcello De Propris (il giovane che ha fornito l’arma al primo cui stava per consegnare anche la droga) e Giovanni Princi, l’amico di liceo di Sacchi ritenuto dalla procura colui che, assieme ad Anastasia, ha gestito le fasi della trattativa finalizzata alla compravendita (poi saltata) dei 15 kg di marijuana in cambio di 70mila euro, contenuti nello zainetto rosa dell’ucraina.

È SUCCESSO OGGI...

Pomezia, buche stradali distruggono pneumatici degli automobilisti: «È strage»

0
Già tempo fa si era parlato di quella su via Arno, il rettilineo che costeggia l’aeroporto militare di Pratica di Mare. La buca, infatti, molto profonda, posta in direzione Torvaianica a circa...

GRANDE SUCCESSO PER “FOOD INNOVATION HUB”

0
Grande successo per Food Innovation Hub, call della Regione Lazio destinata alle imprese laziali del settore agroalimentare. Un successo conseguito grazie anche al capillare tour di presentazione che si è svolto sui...

Rame e refurtiva, due giovani in manette a Tolfa

0
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno denunciato a piede libero 2 giovani cittadini romeni di 17 e 20 anni, con precedenti, domiciliati a Tolfa. I Carabinieri della Stazione...

Albano, nuovi rilevatori in strada: “fioccano” le multe

0
Questa mattina sono iniziati i lavori per posizionare i «box» che potranno accogliere gli apparecchi rilevatori della velocità. Sono stati scelti i tratti delle strade del territorio maggiormente pericolosi. Auspichiamo che queste...

Travolto da un mezzo dell’Ama: dramma a Roma

0
Incidente mortale in via Casilina a Roma. Un anziano di 84 anni e' stato investito da un mezzo dell'Ama mentre stava attraversando la strada. Inutili i soccorsi. L'uomo e' stato trasportato in...