Rifiuti, la Regione “cala” l’ordinanza: “Roma individui siti e impianti”

0
Rifiuti, la Regione “cala” l’ordinanza: “Roma individui siti e impianti”

ARTICOLI IN EVIDENZA

Come preannunciato nel primo pomeriggio la Regione Lazio ha deciso di emettere una nuova ordinanza sui rifiuti con precise prescrizioni: in caso di inottemperanza verranno i poteri sostitutivi.

“La priorità è che Roma Capitale deve procedere immediatamente all’individuazione di siti o impianti sul territorio di Roma che possano essere destinati allo smaltimento dei rifiuti trattati – si legge in una nota dell’Assessore regionale ai Rifiuti, Massimiliano Valeriani – e abbiamo chiesto anche la costituzione di una struttura tecnica di tre rappresentanti (Regione Lazio, Città metropolitana e Roma Capitale) che predisponga entro 5 giorni la scrittura di un documento tecnico relativo ai siti destinati allo smaltimento. Entro dieci giorni dalla notifica dell’ordinanza emessa oggi, Roma Capitale dovrà inoltre avviare la procedura per selezionare gli impianti di conferimento all’estero ed entro e non oltre 15 giorni l’amministrazione Raggi dovrà individuare almeno due siti dove effettuare la trasferenza dei rifiuti urbani indifferenziati. Infine entro e non oltre 30 giorni dall’autorizzazione a conferire nei siti prescelti, Ama dovrà provvedere agli allestimenti per la messa in esercizio delle trasferenze e questo entro il 31 gennaio del 2020”.

“Come già richiesto nella precedente ordinanza – aggiunge Valeriani – Ama entro il 15 marzo 2020 dovrà approvare il piano industriale contenente tutti gli impianti, aree, strutture ed attrezzature necessarie a soddisfare il fabbisogno del territorio cittadino in base ai principi di autosufficienza e di prossimità.  Ovviamente nell’ordinanza abbiamo ordinato anche a tutti gli impianti del Lazio di operare con il massimo della capacità di trattamento autorizzato su base giornaliera, anche nei giorni festivi, secondo le richieste formalizzate da Ama”.

È SUCCESSO OGGI...

Omicidio Sacchi: il 16 dicembre udienza davanti al Riesame

0
Il tribunale del Riesame ha fissato al 16 dicembre prossimo l'udienza per discutere la richiesta di revoca delle misure cautelari firmate dal gip Costantino De Robbio nei confronti degli indagati coinvolti nell'inchiesta...

Ciampino, riapre il cinema “Il Piccolissimo” nella nuova sede di via Palermo

0
Nuova sede e più più sale. Riapre infatti il cinema "Il Piccolissimo" a Ciampino dopo l’annuncio sulla pagina facebook ufficiale. La struttura riaprirà infatti con una sede rinnovata e più grande, addirittura...

Rame e refurtiva, due giovani in manette a Tolfa

0
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno denunciato a piede libero 2 giovani cittadini romeni di 17 e 20 anni, con precedenti, domiciliati a Tolfa. I Carabinieri della Stazione...

Regione Lazio, al via “Le Feste delle Meraviglie”

0
Si accendono le luci sul Natale della Regione Lazio con La Festa delle Meraviglie. Fino al 12 gennaio in ogni angolo delle cinque province, tantissimi appuntamenti per celebrare insieme le festività più...

Albano, nuovi rilevatori in strada: “fioccano” le multe

0
Questa mattina sono iniziati i lavori per posizionare i «box» che potranno accogliere gli apparecchi rilevatori della velocità. Sono stati scelti i tratti delle strade del territorio maggiormente pericolosi. Auspichiamo che queste...