L’ultimo saluto a Noemi, la ragazza uccsa dal maltempo a Fiumicino

0
L’ultimo saluto a Noemi, la ragazza uccsa dal maltempo a Fiumicino

ARTICOLI IN EVIDENZA

Palloncini bianchi tenuti da tanti giovani, striscioni (“Noemiresterai sempre nei nostri cuori”), tanti fiori, una folla di centinaia di persone.
Fiumicino, in lutto, e la comunita’ di Focene hanno dato nel pomeriggio l’ultimo saluto a Noemi Magni, la ragazza di 27 anni di Focene vittima il 28 luglio scorso di una violenta tromba d’aria che l’ha sbalzata a decine di metri di distanza dall’area di servizio del distributore di benzina su via Coccia di morto, mentre era a bordo della sua Smart, e si sono unite accanto al papa’ Franco, alla mamma Norma e alla sorella, familiari ed amici, stretti in un composto dolore. Presenti il sindaco Esterino Montino, con la fascia tricolore listata a lutto, che ha accolto e confortato i familiari, assessori, consiglieri comunali, il consigliere regionale Michela Califano, la Dirigente del Commissariato di Fiumicino, Lucia Franchini, rappresentanze dell’associazione nazionale polizia di stato, dell’associazione nazionale carabinieri, della protezione civile, della polizia locale con i gonfaloni.
Non tutti sono potuti entrare nella piccola chiesa di San Luigi Gonzaga di Focene: in tanti, nonostante il caldo, si sono radunati sul piazzale. Il celebrante, il parroco don Massimo Consolaro, che ha portato il saluto del vescovo della Diocesi di Porto e santa Rufina, Gino Reali, alla famiglia, ha detto:
“Abbracciamo per l’ultima volta Noemi che attraversa questa terra confidando nella vita oltre la morte”. Una cerimonia sobria e di grande compostezza, nel corso della quale il padre, Franco, ha ricordato Noemi e ringraziato per l’affetto ricevuto:
“Non si spiega come un vortice che dura 7 secondi possa stroncare una vita. A chiunque la conosceva donava il cuore. Non e’ riuscita a realizzare il sogno di diventare chef. Per la prima volta vedo Focene e la citta’ di Fiumicino unite e voglio ringraziare tutti”, ha poi ringraziato, tra gli applausi, il sindaco per la vicinanza e per aver messo a disposizione l’imbarcazione da dove domani sera saranno sparse le ceneri di Noemi in mare, mantenendo fede alla volonta’ espressa dalla ragazza. Sulle note di canzoni di Eros Ramazzotti, applausi a piu’ riprese hanno accompagnato l’uscita del feretro, che e’ stato adornato di rose rosse. Il feretro sara’ trasferito subito al Crematorio di Viterbo. Un paio di persone hanno accusato un malore, subito soccorse.

“Oggi abbiamo salutato Noemi per l’ultima volta. Tutta la citta’ si e’ stretta attorno alla sua famiglia in un abbraccio affettuoso, consapevole che non ci sono parole che possano consolare chi l’ha conosciuta e amata. Ciao Noemi”. Lo ha detto il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, con la fascia tricolore listata a lutto, che ha partecipato ai funerali di Noemi Magni, la 27enne di Focene uccisa dalla violenza di una tromba d’aria alle 2.20 di sabato notte. Nella giornata di lutto cittadino nel Comune di Fiumicino, oltre alle serrande abbassate di negozi in coincidenza delle esequie, in centinaia hanno listato a lutto I propri profili social, partecipando cosi’ al dolore dei familiari, per una tragedia che ha colpito e scosso tutta la comunita’ cittadina.

È SUCCESSO OGGI...

ROMA, 170 GIOVANI TRUFFATI CON LA PROMESSA DI UN LAVORO SI RIVOLGONO ALLA PROCURA....

0
170 giovani truffati con la promessa di un posto di lavoro si sono rivolti attraverso il Codacons alla Procura della Repubblica di Roma, chiedendo di aprire una indagine per truffa e associazione...

Campidoglio, al via progetto di riqualificazione e messa in sicurezza dell’area di Forte Boccea

0
Il complesso di Forte Boccea, una delle storiche fortificazioni militari di Roma che si trova nel Municipio XIII, tornerà al suo antico splendore grazie ad un ampio progetto di riqualificazione e messa...

Ennesimo incendio vicino Roma: pompieri a lavoro

0
Incendio di sterpaglie alle 13.30 di oggi in via della Valle, nel comune di Morlupo, vicino a Roma.Sul posto, oltre ai sanitari del 118 e alle forze dell'ordine, i vigili del fuoco...

Contratto di Fiume Arrone, un progetto partecipato per la gestione consapevole del territorio

0
Proseguono le attività legate al Contratto di Fiume Arrone. L’obiettivo dei promotori e delle organizzazioni locali che hanno aderito al progetto è approntare, in modo partecipato, una serie di Piani di Azione...

Violate normative anti-covid, la polizia locale chiude locale

0
Era impegnata nel servizio legato alla verifica del rispetto delle normative anti contagio da parte degli esercizi commerciali, la pattuglia che ieri mattina ha chiuso una frutteria per mancata osservanza delle prescrizioni...