Festa di Sant’Anna a Pontinia, è il momento della “Leonessa” Noemi

0
Festa di Sant’Anna a Pontinia, è il momento della “Leonessa” Noemi

ARTICOLI IN EVIDENZA

Entra nel vivo la Festa di Sant’Anna a Pontinia. Dopo l’applaudito debutto con le scuole di danza “Prisma” e “Creale” e dopo lo spettacolo delle “Fontane Danzanti” e il concerto dei “Belli e d’Annata” in programma questa sera, piazza Indipendenza si appresta a vivere l’appuntamento clou proprio nel giorno della ricorrenza legata alla Santa Patrona. Domani, venerdì 26 luglio, sarà il momento della “Leonessa” della musica italiana, l’attesissima Noemi. Sarà la cantautrice romana, all’anagrafe Veronica Scopelliti, a raccogliere l’eredità lasciata da Giusy Ferreri, protagonista del concerto della scorsa Sant’Anna davanti ad oltre 40mila spettatori. Affermatasi nel 2009 alla seconda edizione di X Factor, Noemi ha fatto emergere la sua voce grintosa e graffiante con sette apprezzatissimi album e con un totale di cinque partecipazioni al Festival di Sanremo.  Negli anni hanno lasciato il segno brani come “Briciole”, “L’amore si odia”, “Per tutta la vita”, “Sono solo parole”, e sulla sua intensa carriera hanno influito anche delle prestigiose collaborazioni, in primis con Fiorella Mannoia. Dopo l’ultimo lp di inediti, “La Luna”, datato febbraio 2018, la “Leonessa” ha intrapreso in questi mesi una nuova, suggestiva avventura musicale: il “Blues & Love Summer Tour”, un omaggio al suo primo amore, la black music. Si tratta di un tour di 27 tappe, iniziato l’8 giugno a Imola e programmato fino al 28 settembre. A Pontinia come in svariate altre città italiane Noemi riproporrà i suoi brani più celebri in chiave blues, spaziando dal funky al reggae, ma allo stesso tempo interpreterà le cover dei più grandi artisti internazionali che hanno influenzato il suo percorso. Sul suo sito ufficiale l’artista ha descritto così questo nuovo progetto live: “Mi misurerò cantando canzoni del repertorio blues, funky e reggae. Immancabili pezzi di Janis Joplin, Wilson Piquet, Marvin Gay, James Brown, Amy Winehouse, Bob Marley, Stevie Wonder e tanti altri che hanno avuto un importantissimo ruolo nei miei ascolti e nella formazione del mio gusto musicale. Ovviamente in scaletta inserirò anche i pezzi più famosi del mio repertorio riarrangiati in chiave blues”.

UN FINALE “PIROTECNICO”

Dopo il concerto di Noemi l’associazione “Sant’Anna 2.0” sarà protagonista sul palco di piazza Indipendenza con l’estrazione dei ricchi premi della lotteria. Al più fortunato andrà una Renault Twingo. Subito dopo, come vuole la tradizione, partirà l’emozionante spettacolo dei fuochi d’artificio, a cura della “Pirotecnica Pontinia”. La festa, comunque, non terminerà con il suo appuntamento clou. Sabato sera è previsto infatti il concerto dei “ReQueen”, tribute band dello storico gruppo di Freddy Mercury. Domenica 28, infine, sarà la volta del musical ““This is me”, ispirato al film del 2017 “The Greatest Showman”, diretto da Michael Gracey.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...