Stupro a Roma: il fermato aveva lavorato nel locale

0
Stupro a Roma: il fermato aveva lavorato nel locale

ARTICOLI IN EVIDENZA

Aveva lavorato come manutentore nel locale il ragazzo di 25 anni fermato dai poliziotti della Squadra Mobile per la violenza di gruppo su una 21enne etiope avvenuta a maggio fuori alla discoteca Factory a Roma. Il giovane romeno, in Italia da una decina di anni, avrebbe alle spalle qualche piccolo precedente di polizia. Gli investigatori hanno ricostruito la serata in cui la giovane e’ stata violentata e raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti del giovane. Raccolte numerose testimonianze e vagliato le foto della serata. Le indagini vanno ora avanti per individuare gli altri due responsabili della violenza sessuale di gruppo.

(foto d’archivio)

È SUCCESSO OGGI...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI REGISTRIAMO 20 CASI, DI QUESTI L’80% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 20 casi. Dei nuovi casi l’80% sono quelli di importazione (16). Di questi casi di importazione 12 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già...