Meteo, ondata africana in arrivo: punte vicino ai 38-40°C entro il weekend

0
Meteo, ondata africana in arrivo: punte vicino ai 38-40°C entro il weekend

ARTICOLI IN EVIDENZA

Analisi meteo: L’anticiclone africano non molla la presa anzi nel corso degli ultimi giorni della settimana rincarerà la dose su buona parte della Penisola grazie all’approfondimento di una saccatura atlantica sull’Europa occidentale che lo invoglierà a salire ulteriormente di latitudine. Correnti molto calde provenienti dal deserto tunisino interesseranno dapprima le Baleari e la Sardegna, poi si muoveranno verso i settori centrali peninsulari ed il Sud. Entro il weekend un po’ tutta la Penisola avrà fatto i conti con questa nuova ondata di calore che porterà temperature molto elevate sulle Isole Maggiori e sulle regioni  del Sud con punte fino a 38-40°C. Vediamo qualche dettaglio:

Mercoledì: L’anticiclone africano mantiene i suoi massimi tra la Sicilia e le regioni meridionali peninsulari. Sarà su questi settori che avremo le temperature più elevate. Al Nord, sulle regioni centrali e la Sardegna farà caldo ma senza eccessi anche se sarà afoso in pianura. Al Nord previste massime tra 25 e 31°C con città più calde in Veneto ed Emilia Romagna con Bologna, Modena, Reggio Emilia, Venezia tra le più afose. Al Centro previste massime tra 25 e 32°C con città più afose Pisa, Firenze, Grosseto, Perugia, Terni e Roma. Al Sud previste massime tra 28 e 35°C con città più calde Foggia, Cosenza, Catania e Lecce, tra le più afose afose Napoli e Trapani. Dettagli

Giovedì: L’anticiclone africano tende a irrobustirsi nuovamente a partire da ovest, le temperature aumentano un po’ ovunque con valori più alti sulle Isole Maggiori e l’estremo Sud. Al Nord previste massime tra 26 e 33°C con città più calde Bologna, Modena, Reggio Emilia, Venezia dove avremo anche condizioni afose. Al Centro previste massime tra 25 e 32°C con città più calde Firenze, Grosseto, Perugia, Terni e tra le più afose ancora Pisa e Roma. Al Sud previste massime tra 28 e 37°C con città più calde Foggia, Cosenza, Catania e Lecce, molto afose Napoli e Messina. Dettagli

Venerdì: aria rovente invade nuovamente il bacino centrale del Mediterraneo conquistando la Sardegna, le regioni centrali e la Sicilia. Le temperature aumentano ulteriormente. Al Nord previste massime tra 28 e 34°C con città più calde Milano, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Venezia dove ci sarà anche tanta afa. Al Centro previste massime tra 27 e 39°C con città più calde Sassari, Firenze, Grosseto, Perugia, Terni, Roma, punte non escluse di 40° in Toscana, Umbria e in Sardegna. Al Sud previste massime tra 29 e 38°C con città più calde Foggia, Cosenza, Catania e Lecce, molto afose Napoli, Caserta e Messina. Dettagli

Weekend: l’anticiclone africano si smorza leggermente ma le temperature seppur in lieve calo restano molto elevate su tutta l’Italia con punte ancora di 35-36° all’estremo Sud.

in collaborazione con 3bmeteo

È SUCCESSO OGGI...

Grande successo per lo spettacolo “Qualcosa in comune”, in scena fino al 15 dicembre

0
Traspare chiaramente anche sul palco l’amicizia fra Nadia Rinaldi e Milena Miconi, che tornano insieme sul palco con “Qualcosa in comune” fino al 15 dicembre, per rappresentare i problemi che alcune donne...

Caso “La Cogna”, Altissimi: “Noi non facciamo ‘baratti’ sulla pelle dei cittadini”

0
La società “Paguro” ha sollecitato il Comune di Aprila ad “adempiere celermente” a quanto disposto dal Tar e convocare la conferenza di servizi sui terreni di località “La Cogna”. Oltre a rammentare...

Rifiuti di Roma a Pomezia. Le dichiarazioni del Sindaco Zuccalà

0
In merito alle notizie pubblicate sulla stampa negli ultimi giorni relativamente a siti militari nel territorio di Pomezia indicati per ospitare centri per il trattamento dei rifiuti di Roma e un inceneritore,...

Incendio in un appartamento a Roma, due persone intossicate

0
Incendio questa notte intorno alle 4.30 in un appartamento al primo piano di una palazzina in via Val D'Ala 10, in zona Prati Fiscali, nella capitale. Due le persone rimaste intossicate, tra...

Aggrediscono poliziotti e danneggiano una volante: coppia in manette a Roma

0
Hanno aggredito i poliziotti e danneggiato una volante. Per questo motivo un 20enne egiziano e una 18enne italiana sono stati arrestati per resistenza, minaccia, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento...