Colpito con una testata e rapinato: aggressione shock a Roma

0

Ubriaco, ha prima aggredito un 28enne romeno colpendolo al volto con una testata poi, sotto minaccia di un coltello, gli ha tolto il cellulare e 200 euro ed è fuggito. E’ accaduto in via Matteotti a Mentana (Roma) e i carabinieri hanno poi arrestato il rapinatore, un italiano 36enne. Dovrà rispondere di rapina aggravata, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. I carabinieri, grazie alla dettagliata descrizione fornita dalla vittima, hanno rintracciato l’uomo in casa. Qui, dopo una breve trattativa con il 36enne, che ha minacciato di usare il coltello anche nei confronti dei militari, i carabinieri sono riusciti ad entrare nell’appartamento: il cellulare rapinato al 28enne è stato trovato e poi restituito alla vittima, mentre il coltello è stato sequestrato.

È SUCCESSO OGGI...