Orrore ai Castelli Romani, uomo si suicida impiccandosi

0
Orrore ai Castelli Romani, uomo si suicida impiccandosi

ARTICOLI IN EVIDENZA

Un venerdì triste, quello di oggi, 22 giugno 2018, a Lariano.
L’attenzione, infatti, è tutta per la notizia del giorno: la morte volontaria (suicidio) di un uomo che, indiscrezione accreditate, raccontano depresso, per diversi motivi.
L’operaio edile – protagonista di questa storia di solitudine – era quattro volte padre e marito non felice (considerato il matrimonio imploso).
G. A. (queste le iniziali del suicida) ha deciso di farla finita impiccandosi; senza, tuttavia, lasciare un testo a spiegazione del terribile gesto.
La fattispecie di cui in narrazione merita tatto ed attenzione; ecco che da giornalisti (cronisti) informiamo, senza avventurarci in articolazioni dialettiche deputate agli specialisti (clinici) della sfera medica della psiche.

Filippo Caporossi

È SUCCESSO OGGI...